PRENDE IL VIA IL VILLA MUSONE 2019-20

Primo incontro tra tante novità per i villans, con la voglia di ripartire dopo la retrocessione dello scorso campionato

Il Villa Musone apre la stagione 2019-20. I villans si sono ritrovati nel pomeriggio di giovedì 18 Luglio, presso il campo sportivo di Via Turati, per il primo incontro della nuova annata. Tante novità e volti nuovi in casa gialloblu, dopo l’ultimo amaro campionato chiuso con la retrocessione in Promozione. La parola d’ordine è “ripartire” con slancio, entusiasmo e voglia di fare bene nel prossimo campionato di Prima Categoria. Sono andate in tal senso le decisioni prese dalla dirigenza villans e dal presidente Gianluca Camilletti in questi due mesi: nuovo il direttore sportivo, Massimiliano Trozzi, nuovo l’allenatore, Maurizio Marincioni, nuovo lo staff tecnico, Federico Pasqualini come team manager, Alberto Petrini come preparatore dei portieri, Veronica Mariani come fisioterapista. Un profondo rinnovamento anche per quel che riguarda l’organico, con il ds Trozzi che è stato subito operativo per allestire una squadra interessante. Sono arrivati Simone Marziani, Mattia di Luca, Daniele Martino, Federico Agostinelli, Alessio Piccini, Andrea Pancaldi, Luca Morra, Lorenzo de Martino, Davide Carloni, Michele Ortenzi, Gabriele Giuliani e Papa Diallo. Tanti i volti nuovi mentre sono rimasti Matteo Camilletti, Giulio Fiengo, Mattia Prosperi, Nicolò Camilletti, Geremy Leone, Michele Sbacco, Gianmarco Carnevalini, Michele Bora, Alessandro Moglie e Pasquale Giammaria. “Questa deve essere una nuova partenza, dopo la stagione non positiva dello scorso anno – ha commentato il presidente Gianluca Camilletti – Ripartiamo con un progetto nuovo che ci ha visto scegliere giocatori con caratteristiche di un certo tipo e con valori importanti. Ci sono sempre diversi giovani in squadra, che sono il nostro presente ed il nostro futuro, e che confermano la nostra attenzione al settore giovanile in tutti questi anni. Per il prossimo campionato abbiamo creato una base da cui ripartire, con determinati valori, che deve essere vincente e soprattutto si deve divertire in mezzo al campo. Il nostro scopo deve essere quello di vincere, sempre nel rispetto dell’avversario ed in maniera elegante. Ad inizio stagione non mi piace porre degli obiettivi particolari, diciamo che vogliamo fare bene ma tutto dipende da noi: con il lavoro giusto i risultati arrivano sempre”. Sulla stessa lunghezza d’onda il direttore sportivo Massimiliano Trozzi che in poco tempo ha allestito un organico di qualità in vista del prossimo campionato di Prima Categoria. “Dovremo cercare di formare un gruppo affiatato e questo sarà un aspetto fondamentale – commenta il neo ds dei villans – oltre ad avere le giuste motivazioni per cercare di vincere sempre. La squadra è completa ma siamo vigili sul mercato pronti a mettere la ciliegina sulla torta, se dovesse capitare l’occasione giusta”. Infine mister Maurizio Marincioni ha motivato i ragazzi in vista della preparazione che partirà il 16 Agosto. “Ringrazio la dirigenza per questa scelta e per avermi dato la possibilità di partire con una storia nuova – ha rimarcato il trainer gialloblu – Questa società ha una mentalità vincente e sono orgoglioso di essere stato scelto per questa nuova avventura. Dovremo anche noi avere sempre questa mentalità vincente in mezzo al campo, unita al sacrificio ed alla passione che ci permetteranno di realizzare qualcosa di importante. Si ricomincia da zero in questa stagione, con la consapevolezza di voler fare bene”.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

IL VILLA MUSONE CONFERMA ALESSANDRO MOGLIE E PASQUALE GIAMMARIA

Altri due tasselli per la rosa di mister Maurizio Marincioni

 Il Villa Musone conferma Alessandro Moglie e Pasquale Giammaria. Altri rinnovi importante in casa villans con il direttore sportivo Massimiliano Trozzi sempre operativo in questa sessione di mercato. Alessandro Moglie, difensore classe ’98 maturato nel settore giovanile gialloblu, andrà a rinforzare l’organico a disposizione di mister Maurizio Marincioni. Alessandro, nonostante la giovane età, in queste due annate ha disputato due campionati di ottimo livello in Promozione, trovando minuti importanti e prestazioni interessanti. Elementi che hanno convinto i villans a puntare su di lui anche per il prossimo campionato di Prima Categoria. Il rinnovo di Alessandro Moglie conferma come la società gialloblu punti sui ragazzi cresciuti nel proprio settore giovanile e come questi arrivino pronti a disputare dei campionati in prima squadra grazie al lavoro costante, e di qualità, svolto da tutti i tecnici del settore giovanile gialloblu. L’altro rinnovo riguarda Pasquale Giammaria, centrocampista classe ’99, arrivato la scorsa stagione dopo esser cresciuto nella Sangiustese. Per lui un campionato positivo in Promozione dove ha mostrato qualità e personalità ed è chiamato a confermarsi anche nel prossimo campionato di Prima Categoria.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

IL VILLA MUSONE ACQUISISCE A TITOLO DEFINITIVO GIANMARCO CARNEVALINI E MICHELE BORA

Il Villa Musone inserisce altri due interessanti prospetti per la prossima stagione. Il direttore sportivo Massimiliano Trozzi ha chiuso la trattativa con la Recanatese per prelevare a titolo definitivo Gianmarco Carnevalini e Michele Bora. Entrambi del 2000 e centrocampisti, hanno fatto parte della Juniores Regionale dei villans, oltre ad essere aggregati in prima squadra, dove hanno trovato minuti importanti e fatto esperienza in vista di questa stagione. Due giocatori promettenti che confermano la vocazione dei gialloblu di puntare e valorizzare sui giovani prospetti locali, confermandosi come piazza ideale per la loro crescita futura. Altri due tasselli che arricchiscono la competitiva rosa a disposizione di mister Maurizio Marincioni per il prossimo campionato di Prima Categoria.

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

 

IL BILANCIO DI FINE STAGIONE DEL RESPONSABILE TECNICO DEL SETTORE GIOVANILE DAVIDE FINOCCHI

Si è conclusa positivamente l’annata del settore giovanile del Villa Musone. Uno dei fiori all’occhiello della società gialloblu ha confermato il suo trend positivo, sia in termini di numeri che di risultati, grazie ad un lavoro certosino operato dallo staff tecnico qualificato. Un bilancio quindi più che positivo in casa villans come rimarcato dal responsabile tecnico del settore giovanile Davide Finocchi. “Siamo molto soddisfatti di come sta proseguendo il lavoro fin qui impostato – commenta Finocchi – Stiamo perseguendo una strada ben definita, che segue la qualità ed il lavoro in maniera specifica in base alle diverse fasce d’età. C’è stata una crescita costante dei ragazzi confermata anche dai risultati del settore giovanile: nel settore agonistico i Giovanissimi sono approdati alla fase regionale, gli Allievi si sono distinti nella fase provinciale mentre nell’attività di base tutti i gruppi hanno lavorato nel migliore dei modi con i loro allenatori. Dal punto di vista dei risultati vorrei menzionare le buone prestazioni dei 2006 al Cleti e dei 2008 al Costantini di Senigallia ed al Memorial Bellezza di Osimo. Ora la strada da perseguire è quella di continuare a migliorare e di non fermarsi, partendo sempre dalla crescita dei più piccoli. Stiamo già definendo lo staff tecnico per la prossima stagione e siamo a buon punto, in cui non ci saranno grossi stavolgimenti ma solo qualche inserimento mirato”. Il Villa Musone da due anni è anche scuola calcio qualificata F.I.G.C., un traguardo importante raggiunto con tanta dedizione. “Era un obiettivo che ci eravamo prefissati e che vogliamo mantenere – precisa il responsabile tecnico del settore giovanile gialloblu – perchè premia il nostro lavoro. In questo contesto assumono una grande importanza anche i corsi specifici per il settore giovanile e che anche quest’anno sono stati molto seguiti. Ripeto il nostro è un lavoro che sta dando i suoi frutti – conclude Finocchi – ma non dobbiamo fermarci”.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

 

IL VILLA MUSONE COMPLETA L’ORGANICO CON GABRIELE GIULIANI E PAPA DIALLO

Mercato quasi completato per i villans che sono stati molto attivi in questa fase

Altri movimenti in entrata in casa Villa Musone. Il direttore sportivo Massimiliano Trozzi puntella l’organico a disposizione di mister Maurizio Marincioni con altri due innesti. I villans sono stati molto attivi in questa fase del mercato, completando praticamente l’organico, e gli ultimi arrivi sono quelli di Gabriele Giuliani e Papa Diallo. Il primo, centrocampista centrale classe ’98, ha militato nelle giovanili del Cesena, del Fano, nel Castelfidardo, nel Camerano e nell’ultima stagione in Promozione con il Loreto ed avrà il compito di arricchire la linea mediana gialloblu. Papa Diallo è un attaccante interessante e veloce classe ’99, che ha già militato nella Juniores del Villa Musone quindi si tratta di un ritorno per lui con i colori gialloblu. Nell’ultimo campionato ha vestito la casacca arancione del Portorecanati in Promozione. Il mercato in entrata dei villans è quasi concluso e sicuramente si tratta di un organico importante quello allestito dalla società gialloblu in vista del prossimo campionato di Prima Categoria.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

VILLA MUSONE ARRIVANO DAVIDE CARLONI E MICHELE ORTENZI

Il direttore sportivo Massimiliano Trozzi opera due innesti importanti per la retroguardia gialloblu

Continua senza sosta il mercato del Villa Musone. Il direttore sportivo dei villans Massimiliano Trozzi, molto attivo in questa fase, ha chiuso altre due importanti trattative per completare un organico di spessore in vista della prossima stagione. Il primo nome è quello di Davide Carloni: difensore classe ’96 nonostante la giovane età ha calcato palcoscenici importanti del calcio regionale. Infatti può vantare esperienze alla Vigor Senigallia, Marina, Biagio Nazzaro, Tolentino, in Eccellenza, mentre nell’ultimo campionato ha vestito la maglia dell’Osimo Stazione CD in Promozione. Un giocatore di spessore che si aggiunge ad un reparto arretrato di assoluta qualità. Per la porta, oltre a Daniele Martino, arriva anche Michele Ortenzi, classe ’94, estremo difensore che conosce bene mister Maurizio Marincioni avendolo avuto come allenatore nella stagione 2014-15 alla Vigor Castelfidardo. Per lui diverse esperienze in Promozione e Prima Categoria con Sirolo-Numana, Filottranese, Leonessa Montoro e Vigor Castelfidardo. Tuttavia il mercato in entrata del Villa Musone non è ancora terminato, con altre novità attese nei prossimi giorni.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

VERONICA MARIANI NUOVA FISIOTERAPISTA DEL VILLA MUSONE

Il Villa Musone, oltre a definire l’organico per il prossimo campionato agli ordini di mister Maurizio Marincioni, è anche al lavoro per definire lo staff che lavorerà insieme al neo allenatore dei villans. Dopo l’arrivo di Alberto Petrini come nuovo preparatore dei portieri, lo staff tecnico si arricchisce della figura di Veronica Mariani nel ruolo di fisioterapista. Auguriamo un buon lavoro a Veronica e benvenuta nella famiglia villans.

IL VILLA MUSONE INSERISCE LUCA MORRA E LORENZO DE MARTINO

Altri due innesti di qualità che arrivano alla corte di mister Maurizio Marincioni

Il Villa Musone continua ad essere protagonista in questa fase di mercato. Il direttore sportivo Massimiliano Trozzi ha messo a segno altri due innesti di qualità a rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione di mister Maurizio Marincioni. Il primo nome è quella di Luca Morra, centrocampista classe ’89. Giocatore di notevole caratura può vantare esperienze in Promozione, Osimana e Portorecanati, e Prima Categoria ma il suo nome è legato a quello del San Biagio con cui ha disputato ben sei campionati, l’ultimo proprio la scorsa stagione. Un tassello importante per la mediana dei villans dove metterà a disposizione la sua esperienza. Il secondo nome è una vecchia conoscenza del mondo gialloblu come Lorenzo de Martino, attaccante classe ’98, già nelle fila del Villa Musone dal 2015 al 2017. Un ritorno con i villans, per un elemento interessante del reparto avanzato che porterà sicuramente brio in avanti. Il mercato dei gialloblu comunque non si ferma qui: il ds Trozzi è ancora al lavoro per completare l’organico a disposizione di mister Marincioni, con l’obiettivo di inserire degli innesti mirati per terminare la rosa.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

IL SALUTO DI EROS MANGIATERRA AL VILLA MUSONE

Dalla prossima stagione Eros Mangiaterra non sarà più il preparatore atletico del Villa Musone. Dopo ben sette anni si separano quindi le strade tra i villans ed Eros, che in questi anni si è distinto sempre per dedizione, professionalità, ed impegno oltre ad essere stato un validissimo collaboratore per la società gialloblu. Mancherà sicuramente la sua passione in mezzo al campo con cui si è distinto come preparatore atletico ma anche come allenatore in passato dei più giovani. Questo il saluto di Eros a tutto il popolo gialloblu. “Si chiude una delle mie esperienze più importanti. Dopo 2431 giorni si conclude il mio lavoro con il Villa Musone Calcio. Esperienza veramente magnifica, piena di alti e di bassi, che mi hanno permesso di crescere sotto diversi punti di vista. Esperienza iniziata per puro caso, senza sapere neanche quello che dovevo fare. Volevo ringraziare tutte le persone che ho avuto molto di incontrare, di conoscere e di scambiarci due chiacchiere. Ma soprattutto tutte quelle persone con cui ho collaborato in tutti questi anni. Ma ci sono dei ringraziamenti speciali da fare. In primis a Gianfranco Brizi, l’allenatore che ho avuto nella mia brevissima vita calcistica è colui che mi ha introdotto in questo mondo. Un ringraziamento speciale anche ai due responsabili del settore giovanile, Davide Finocchi e Maurizio Zandegù, per la fiducia che hanno riposto in me e per tutte le cose che mi hanno insegnato. Ultimo, ma non perché meno importante anzi, Gianluca Camilletti. Un secondo padre, un vero amante di questo sport e come tale ci mette sempre tutto sè stesso. Infine un ringraziamento a tutti i ragazzi che ho avuto modo di allenare e conoscere, ed ai genitori che si sono fidati di me. Sarò per sempre il primo tifoso di questa magnifica società, creata da persone che hanno veramente a cuore il bene dei bambini e dei ragazzi, mettendosi sempre in gioco per farli crescere sia sotto il livello personale che calcistico.
Volevo concludere con PER SEMPRE FORZA VILLA MUSONE. Sarete per sempre nel mio cuore…”