MASSIMILIANO TROZZI NUOVO DS DEL VILLA MUSONE

L’ex direttore sportivo del Camerano subentra a Vincenzo Masi che lascia l’incarico per motivi personali dopo quattro stagioni

Novità in casa Villa Musone. Comincia a prender forma la nuova stagione dei villans 2019-20 con le prime novità che riguardano i quadri dirigenziali. Infatti dal prossimo campionato Vincenzo Masi, per motivi personali, non sarà più il direttore sportivo dei gialloblu dopo quattro stagioni intense. Un ringraziamento a Vincenzo da parte di tutta la dirigenza del Villa Musone per il suo operato sempre professionale in queste annate vissute prima da calciatore, quattro annate con due promozioni, e poi da direttore sportivo in queste ultime quattro stagioni. Contestualmente la società gialloblu annuncia il nome del suo successore: si tratta di Massimiliano Trozzi che ricoprirà il ruolo di direttore sportivo per il prossimo campionato. Il neo ds è molto conosciuto nel panorama marchigiano avendo anche ricoperto lo stesso ruolo per due anni, dal 2016 al 2018, in Eccellenza al Camerano. “Sono molto contento della scelta fatta – le prime parole del nuovo direttore sportivo Trozzi – Ci siamo trovati subito in sintonia con la società ed ho sposato in pieno il progetto Villa Musone. Non ho guardato la categoria ma, per l’appunto, al progetto e qui a Villa Musone c’è un progetto interessante. L’obiettivo è quello di un ritorno in Promozione: una sfida affascinante anche perchè non è mai facile ripartire dopo una retrocessione, ma vogliamo fare un bel campionato, valorizzando anche i giovani talenti del vivaio gialloblu. Tornare a giocare a Villa Musone sarà sicuramente una spinta in più per fare bene, anche se poi dipenderà in che girone verremo inseriti, nel B o C, perchè sono due campionati completamente differenti. Sarà importante scegliere bene l’allenatore ed i “senior”, – conclude Trozzi – ci stiamo muovendo in tal senso”. Benvenuto e buon lavoro Massimiliano!

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

I PULCINI 2009 DEL VILLA MUSONE

Il gruppo seguito dall’indimenticato Gianluca Carotti ora è seguito da mister Simone Cecchi nel segno della continuità

Continuiamo il nostro viaggio attraverso i gruppi del settore giovanile del Villa Musone. Oggi parliamo dei Pulcini 2009, il gruppo che era seguito dal nostro indimenticato Gianluca Carotti. Dopo la sua perdita, il gruppo è stato affidato a mister Simone Cecchi, affiancato da Nicola Gigli, il quale con entusiasmo sta portando avanti il lavoro che aveva iniziato mister Carotti. “Sono subentrato in una situazione dolorosa – commenta mister Cecchi – perchè la perdita di un allenatore come mister Carotti per l’ambiente Villa Musone, e per un gruppo di bambini molto legati a lui, non è stata una situazione facile. A tal proposito voglio ricordare Gianluca ma sono sicuro che nella gestione di questo gruppo una mano, ovunque si trovi, ce la sta dando. Vorrei ringraziare per la gestione del momento subito dopo la scomparsa di Gianluca, che era la cosa più difficile, Nicola Gigli che ha collaborato con me, poi i due dirigenti Luciano Armillotta ed Umberto Giampechini oltre al responsabile tecnico Davide Finocchi che ha deciso di affidarmi la squadra. Li ringrazio tutti perchè mi hanno agevolato nell’iniziare questa avventura. Detto questo i ragazzi hanno reagito comunque bene, meglio di come mi sarei aspettato, ed abbiamo cercato di portare avanti il lavoro che Gianluca aveva impostato. Diciamo che ho visto grossi miglioramenti da parte dei ragazzi, perchè hanno messo in campo loro stessi in ogni situazione. C’è voglia di fare ed è un bel gruppo molto rispettoso, educato, contento di poter lavorare e ci sono grandissimi margini di miglioramento. Nelle categorie precedenti hanno giocato e si sono divertiti, in questo fase uniamo il divertimento e proseguiamo con il lavoro che è stato tracciato. Personalmente sono molto contento di questi ragazzini e sono fiero delle cose che mi hanno fatto vedere poco a poco. L’apice lo abbiamo raggiunto al torneo del Primo Maggio, quando abbiamo convocato tanti ragazzini che anche dopo una sconfitta sono usciti da campo con il sorriso sulle labbra perchè si sono divertiti: ecco penso che questa sia la vittoria più grande in un’età molto importante come quella che stanno vivendo. In questa esperienza c’è stata una frase che mi ha colpito molto: un giorno i ragazzini sono venuti da me e mi hanno detto che gli ricordavo mister Gianluca Carotti – conclude mister Cecchi – e mi sono veramente emozionato”.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

APERTE LE ISCRIZIONI AL VILLA MUSONE SUMMER CAMP 2019

Il Summer Camp più entusiasmante che ci sia è solo il Villa Musone Summer Camp 2019. Sono già aperte le iscrizioni per i ragazzi e ragazze nati dal 2007 al 2014 al camp estivo organizzato dal Villa Musone presso l’impianto sportivo di via Turati. Per tre settimane, 24-28 Giugno, 1-5 Luglio, 8-12 Luglio, dalle 8.30 alle 12.30 sarà possibile divertirsi, imparare i fondamentali del calcio, e non solo, in compagnia di uno staff qualificato. Il costo per ogni settimana è di 75 euro comprensivo di kit sportivo, assicurazione e merenda. Insomma tanto divertimento per tutti. Vi aspettiamo! Per iscrizioni ed info contattare Davide 338-6739370 e Simone 366-3816269.

 

Asd Villa Musone

IL VILLA MUSONE COLLABORA CON LA K-SPORT NEL SETTORE GIOVANILE

Tecniche all’avanguardia anche nel vivaio gialloblu con l’azienda leader nel settore sportivo

Il Villa Musone all’avanguardia nel settore giovanile. Infatti la società gialloblu ha iniziato una collaborazione con la K-Sport azienda leader della ricerca e dello sviluppo, su base scientifica, di metodologie e strumenti ad alto contenuto innovativo e tecnologico che assistano i professionisti del settore sportivo. Il progetto, seguito in questa fase da Davide Finocchi, Responsabile Tecnico del Settore Giovanile, e da mister Maurizio Pozzi, per la categoria Giovanissimi ed Esordienti, che già ha utilizzato in passato all’Azzurra Gallo, ha lo scopo di monitorare allenamenti e partite del settore giovanile mediante sistema GPS K-Sport, per quantificare i carichi di lavoro specifici delle diverse fasce di età e livelli (dai dilettanti ai professionisti) con lo scopo di ottimizzare le sessioni di allenamento. Una tecnologia all’avanguardia ma che sta sempre più prendendo piede visti i diversi benefici, anche dal punto di vista del monitoraggio degli atleti, grazie alla maglietta sensorizzata in grado di rilevare in modo non invasivo parametri quali frequenza cardiaca, frequenza respiratoria, temperatura, accelerazioni intense, decelerazioni intense, cambi di direzione, cambi di direzione intensi, metri totali percorsi e numero azioni intense al minuto. In tal senso il settore giovanile del Villa Musone è tra i primi nelle Marche ad impiegare queste tecnologie a conferma di come il lavoro impostato sia volto ad un miglioramento e progresso continuo, fermo restando che nel tempo l’obiettivo è di allargare il loro uso ad altre squadre giovanili, in primis gli Allievi.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

VENITE A CONOSCERE LA SCUOLA CALCIO DEL VILLA MUSONE

Il Villa Musone vi aspetta per provare la sua scuola calcio. Per i nati dal 2006 al 2014 un’opportunità unica per avvicinarsi al mondo del pallone. Dal 06 Maggio al 30 Giugno sarà possibile provare gratuitamente la Scuola Calcio Villa Musone, seguiti da uno staff tecnico altamente preparato per avvicinarsi allo sport più bello del mondo. Per divertirsi e giocare insieme, un’occasione da non perdere. Vi Aspettiamo!

 

Asd Villa Musone

IL VILLA MUSONE CONQUISTA IL GRAN GALA’ DELLE SCUOLE CALCIO

I villans ottengono il primato nel torneo disputato a Castel di Lama il primo Maggio

Un Primo Maggio all’insegna del calcio per i nostri giovani villans. I gialloblu sono stati impegnati nell’ottava edizione del Gran Galà delle Scuole Calcio a Castel di Lama, riservato alle categorie 2006-2010. Una “full immersion” di calcio per i nostri ragazzi, in una competizione che ha visto circa 650 atleti di 9 scuole calcio provenienti da altre regioni darsi battaglia per l’intera giornata, in una splendida cornice di pubblico. Un modo anche per stare insieme e conoscersi per tanti bambini e adolescenti, che si sono sfidati nel rispetto dell’avversario in una bellissima giornata di sport. Oltre al Villa Musone hanno partecipato Spes Valdaso, Pgs Bosico (TE), Veregrense, Sant’Omero, Palmense, Centobuchi, Villa Sant’Antonio, Manoppello Arabona (PE), e River 65 (CH). Proprio i villans si sono aggiudicati il torneo davanti a Manopello Arabona e River 65. Una bella soddisfazione per la società gialloblu per un successo che conferma l’ottimo lavoro svolto a livello di settore giovanile, anche al cospetto di squadre provenienti da altre regioni d’Italia.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

I PULCINI 2008 DEL VILLA MUSONE: ENTUSIASMO E VOGLIA DI FARE BENE

I Pulcini 2008 del Villa Musone sono guidati da Simone Stortoni e Mirco Catena. Sono un gruppo molto numeroso ma che regala diverse soddisfazioni, come conferma lo stesso mister Stortoni che segue questi ragazzi da tre anni. Oltre al risultato sportivo, mercoledì 1 Maggio i giovanissimi 2008 sono stati impegnati al Gran Galà Scuola Calcio di Castel di Lama, vincendo nella loro categoria. “E’ una categoria con cui è veramente un piacere lavorare – commenta mister Stortoni – Li ho visti crescere ma sono un gruppo molto avanti sotto diversi punti di vista. Sono molto numerosi, ben 34 ragazzini, che hanno una grande voglia di fare e sono molto uniti. Per la loro età dimostrano una grande maturità anche mentale: per quanto riguarda il rispetto delle regole, aspetto a cui ci teniamo molto come società, sono molto disciplinati e attenti. In mezzo al campo si aiutano tra loro e rispettano sempre l’avversario. C’è anche una grande unità: infatti, nonostante molti di loro non si conoscevano prima di questa esperienza calcistica, hanno legato molto tra compagni e quindi c’è sempre armonia nel gruppo. Apprendono molto velocemente e quindi, anche dal punto di vista tecnico, è un piacere lavorare insieme a loro. Sono molto soddisfatto, anche in termini di risultati. Abbiamo disputato il Gran Galà Scuola Calcio di Castel di Lama, vincendo la nostra categoria in maniera brillante, ed adesso ci attendono altri tornei, a Senigallia ed Osimo, – conclude l’allenatore gialloblu – per continuare la nostra crescita”.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

GLI ESORDIENTI 2007 DEL VILLA MUSONE, UN GRUPPO IN EVOLUZIONE

Conosciamo il gruppo Esordienti 2007 del Villa Musone. I giovani villans sono seguiti in questa stagione da mister Maurizio Pozzi che, con tanta passione ed entusiasmo, lavora con i giovani calciatori in questa fase importante di crescita. “Il gruppo non è molto numeroso quindi si riesce a gestirlo bene – commenta l’allenatore gialloblu – Questa è una fase diciamo di “transizione” quindi è importante lavorare sui ragazzi a 360°, dall’aspetto motorio a quello psicologico, per prepararli al futuro. E’ molto rilevante in questa fascia d’età lavorare sull’aspetto mentale e su quello dei valori, il rispetto reciproco, l’aiuto al compagno, lo spirito di squadra, tutti aspetti fondamentali per una crescita a 360° di un atleta. Abbiamo alcuni elementi validi tecnicamente che da inizio stagione sono molto migliorati ma devo dire che anche chi era più “indietro” tecnicamente ha fatto enormi progressi: questo ci dà molta soddisfazione perchè tutti i ragazzi sono coinvolti così allo stesso livello. Il bilancio è sicuramente positivo, adesso avremo il “Torneo del 1 Maggio” a Castel di Lama e il “Memorial Bocchini” a Senigallia che saranno un bel banco di prova per valutare i progressi dei ragazzi”.

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Asd Villa Musone

IL VILLA MUSONE CHIUDE LA STAGIONE CON UNA SCONFITTA

Al “Tubaldi” la Laurentina si impone per 2-1

Il Villa Musone si congeda dalla Promozione con una sconfitta. I villans vengono battuti a domicilio dalla Laurentina per 2-1 e chiudono con una sconfitta la stagione. Quindici minuti di studio tra le due compagini poi Leone tenta una rasoiata di poco a lato, mentre Cardoso da buona posizione sfiora il palo. Risponde al 25′ Caprini che di testa colpisce centrale e chiama Piccione all’intervento. I villans tengono in mano il pallino del gioco ma vengono puniti da calcio da fermo: minuto 32, corner per gli ospiti, Caprini prolunga di testa per l’accorrente Avaltroni che dal limite dell’area fa secco Piccione con un potente diagonale. Risponde subito Mascambruni con un tiro a giro che chiama Morresi al tuffo. La gara e’ equilibrata ma allo scadere della prima frazione, su punizione battuta da Mascambruni, Marco Camilletti svetta piu’ in alto di tutti ed realizza la rete del pareggio. Nella ripresa parte meglio la Laurentina che torna in vantaggio al 59′ con Caprini che sfrutta un errore della retroguardia gialloblu e batte Piccione per il 2-1 dei giallorossi. I villans sfiorano il pari con Marco Camilletti che di testa impegna Morresi mentre al 78′ Bonifazi dalla distanza tenta la conclusione che sorvola di poco la traversa. I gialloblu non riescono ad essere incisivi nel finale e non trovano il pareggio, rischiando di subire il tris nel finale sul colpo di testa di Biagietti neutralizzato da Piccione.

 

VILLA MUSONE – LAURENTINA 1-2 (1-1 pt)

 

VILLA MUSONE: Piccione, Prosperi (60′ Sbacco), Moglie (60′ Pucci), Camilletti N. (77′ Piccinini), Fiengo (85′ Severini), Camilletti Mar., Leone, Mascambruni, Cardoso, Bonifazi, Bora (77′ Frezzi) A disp. Giulietti, Tonuzi All. Capitanelli

LAURENTINA: Morresi (83′ Renga), Zandri (60′ Rosati), Orazietti, Avaltroni (52′ Serafini), Fontana F. (72′ Pallotta), Berardi, Fontana M., Bartolomeoli, Caprini, Biagietti, Ghetti (52′ Montanari) All. Barattini

Arbitro: Paccusse di Jesi (AN)

Reti: 32′ Avaltroni, 45′ Camilletti Mar., 59′ Caprini

Note: Ammonito Avaltroni, Frezzi

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone