Menu
Categories
IL VILLA MUSONE VIENE BATTUTO DALL’ANCONITANA
8 Aprile 2019 Notizie casa villans

I villans tengono botta per 60 minuti poi i dorici dilagano per 2-5

Il Villa Musone tiene botta all’Anconitana per 60 minuti poi crolla. I villans escono sconfitti per 2-5 contro i dorici, che con questa vittoria tornano in Eccellenza, mentre per i gialloblu diventa cruciale la sfida di mercoledì in casa dell’Olimpia Marzocca. Un buon Villa Musone ha retto l’urto egregiamente finche’ ha potuto poi i biancorossi hanno dilagato nel finale. Partenza sprint dell’Anconitana che gia’ al 5′ sfiora il vantaggio con l’occasione di Zaldua che non trova di poco la porta. I dorici tengono alto il ritmo ma i villans si difendono con ordine concedendo poco agli avversari. Al 14′ Frezzi prova la conclusione dalla distanza con Lori che si complica la vita da solo. La gara si assesta su ritmi non elevati ma al 29′ Mastronunzio non riesce a colpire di testa da due passi. Il gol per gli ospiti arriva al 32′ quando Zaldua, ben imbeccato da Tomassini, conclude in rete con una precisa conclusione. Lo svantaggio non demoralizza i gialloblu che pervengono subito al pareggio con Bonifazi che si libera bene dal limite dell’area e batte Lori con un preciso fendente. Il primo tempo si conclude sull’1-1. Ad inizio ripresa buona azione personale di Tonuzi che non trova la porta da buona posizione. I villans partono bene e conquistano un penalty su tocco di mano di Mercurio. Dal dischetto si presenta Frezzi che batte Lori per il vantaggio gialloblu. I locali avrebbero la palla del 3-1 con Mascambruni che serve Giammaria ma il numero 11 del Villa Musone non controlla da buona posizione. Per i dorici sale in cattedra Zaldua che in sei minuti, grazie a due colpi di testa, ribalta il risultato. Mastronunzio di tacco colpisce il palo ma i villans tengono botta fino al 78′ quando lo stesso Mastronunzio supera Giulietti con un preciso tocco sotto e fa scendere il sipario sulla gara. L’eurogol di Ruibal nel finale serve solo per fissare il punteggio sul 2-5 finale.

 

VILLA MUSONE – ANCONITANA 2-5 (1-1 pt)

 

VILLA MUSONE: Giulietti, Camilletti Mat., Camilletti Mar., Frezzi (81′ Prosperi), Fiengo, Pucci, Mascambruni, Camilletti Lor., Tonuzi (75′ Cardoso), Bonifazi, Giammaria (70′ Bora) A disp. Piccione, Moglie, Camiletti N., Leone, Reucci All. Capitanelli

ANCONITANA: Lori, Tomassini, Zagaglia, Visciano, Mercurio, Trombetta, Ruibal, Pucci (52′ Jachetta), Mastronunzio, Marengo (75′ Venturim), Zaldua (84′ Piergallini) A disp. Martiri, Colombaretti, Fuglini, Campione, Mechri, Bartoloni All. Nocera

Arbitro: Bini di Macerata

Reti: 32′ Zaldua, 35′ Bonifazi, 56′ Frezzi (rig), 61′ Zaldua, 67′ Zaldua, 78′ Mastronunzio, 88′ Ruibal Note: Ammoniti Pucci, Fiengo, Zaldua, Marengo, Camilletti Lor.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Lascia un commento
*