Autore: E. S.

VILLA MUSONE, CONFERME PER LIGUORI, MOGLIE E PAGANO

Nel frattempo saluta i villans Federico Agostinelli

Il Villa Musone continua nelle conferme per arricchire l’organico di mister Angelo Cetera. La società gialloblu è molto attiva in questo periodo ed ha definito la permanenza di altre pedine fondamentali in vista del prossimo campionato. Partiamo dal reparto avanzato con l’under Nicolò Liguori che metterà a disposizione il suo potenziale offensivo per il neo tecnico dei villans. Classe ’99, Nicolò nell’ultima annata si è rivelato spesso un partner d’attacco importante per l’altro bomber Ardit Tonuzi. Il giovane attaccante ha chiuso con uno score di sei reti ed ha dimostrato una crescita costante e continua, in un percorso di miglioramento che continuerà anche nel prossimo campionato. In difesa conferma per Vincenzo Pagano, classe ’98, che ha fatto vedere buone cose quando è stato chiamato in causa poi un infortunio purtroppo lo ha bloccato nella seconda parte di stagione. In difesa si aggiunge Alessandro Moglie, classe ’98, ormai un veterano nonostante la giovane età pronto come sempre a prendersi la fascia di competenza. Le tre conferme, un under e due ventenni, ribadiscono come la società gialloblu continui nella sua politica volta a valorizzare i propri ragazzi ed a puntare su un organico giovane. Allo stesso tempo i villans comunicano che Federico Agostinelli non farà parte della rosa per la prossima stagione, per lui ci sarà una nuova avventura allo United Loreto. La dirigenza desidera ringraziare Federico per il prezioso apporto dato alla causa gialloblu nell’ultimo campionato e gli augura le migliori fortune professionali e sportive.

 

Matteo Valeri

Addetto Stampa Asd Villa Musone

IL VILLA MUSONE CONFERMA LORENZO MARCHETTI

Nel frattempo salutano i villans Magi e Mossotti

Il Villa Musone trova l’accordo con Lorenzo Marchetti. Il talentuoso centrocampista, classe ’97, dopo la positiva stagione conclusa con i villans è stato confermato anche per la prossima annata. Lorenzo, anima del centrocampo, andrà a rinforzare la mediana di mister Angelo Cetera e darà ulteriore sostanza al reparto. Continua così l’allestimento dell’organico gialloblu per il campionato 2018-19 con il ds Vincenzo Masi molto attivo in questa fase. Si sta lavorando per la conferma di altri giovani mentre viene sondato attentamente il mercato per altri profili. Nel frattempo la società comunica che non faranno più parte della rosa del Villa Musone Pietro Mossotti e Michele Magi. Ad entrambi la società porge un ringraziamento per il contributo dato alla causa gialloblu ed augura le migliori fortune professionali e sportive per il futuro.

 

Matteo Valeri

Addetto Stampa Asd Villa Musone

VILLA MUSONE, CONFERMATO EVGENII KAPITONOV

Salutano il Villa Musone Ortolani, Ruggeri, Menghini, Zagaglia, Recanatini e Cardelli

Il Villa Musone continua a lavorare per allestire una rosa competitiva in vista della prossima stagione. Dopo gli arrivi di Lorenzo e Marco Camilletti, oltre a diverse conferme, la squadra di mister Angelo Cetera si arricchisce di un ulteriore tassello, con la conferma dell’attaccante russo Evgenii Kapitonov. Giocatore di gran fisico ed esperienza, classe 1991 con alle spalle campionati allo Zenit di San Pietroburgo, al Torpedo Moscau II, al Fk Piter el Neva, alla Dainava Alytus formazione di B del campionato lituano ed al Castelfidardo, è arrivato con i gialloblu nello scorso Gennaio dove si è inserito subito ottimamente nel nuovo ambiente e pertanto la società lo ha rinconfermato con molto piacere, dando così un’ulteriore pedina offensiva al nuovo tecnico dei villans. “Sono molto contento di rimanere con i villans – commenta Kapitonov – Mi trovo molto bene in questo ambiente, dove mi sono ambientato fin da subito, e non vedo l’ora di riprendere la stagione. Voglio fare bene e spero in un’annata positiva, magari con tanti gol, per riuscire ad ottenere un bel risultato anche nel campionato italiano”. Allo stesso tempo la società comunica che per la prossima stagione non vestiranno la casacca gialloblu Mattia Ortolani, Andrea Ruggeri, Alessandro Menghini, Lorenzo Zagaglia, accasatosi con l’Anconitana, Jacopo Recanatini, tornato al Camerano per fine prestito, ed Alessandro Cardelli, che non è stato riconfermato. A tutti loro la società augura le migliori fortune professionali e sportive, ringraziandoli per l’impegno profuso. Il direttore sportivo Vincenzo Masi, molto attivo in questo frangente, sta lavorando per definire il pacchetto under della prossima stagione, che sarà parte integrante del progetto gialloblu, e sta trattando un attaccante importante d’esperienza.

IL VILLA MUSONE SI RINFORZA IN DIFESA CON MARCO CAMILLETTI

 Altro innesto per i villans molto attivi sul mercato in questa fase

Altro innesto per il Villa Musone. La società gialloblu ed il ds Vincenzo Masi stanno lavorando attivamente sul mercato per definire l’organico a disposizione di mister Angelo Cetera per la prossima stagione. Dopo l’arrivo di Lorenzo Camilletti ecco un altro acquisto importante per i villans, ovvero il difensore Marco Camilletti che andrà a formare con Nicolò Pucci una retroguardia solida e compatta. Classe ’86, il giocatore, nativo di Porto Recanati, ha un’esperienza consolidata nella categoria potendo contare ben 11 stagioni in Promozione. Partito dal Potenza Picena, Marco ha vestito le casacche di Recanatese, Portorecanati, Sirolo-Numana, Conero Dribbling e Montefano. Nell’ultimo campionato ha vestito nuovamente la maglia arancione del Portorecanati, con cui ha conquistato l’Eccellenza. Centrale con il vizietto del gol, 18 reti per lui in carriera, porterà la sua esperienza al servizio della causa gialloblu. “Sono felice di questa scelta – commenta il neo calciatore dei villans – Conoscevo già l’ambiente oltre al Presidente Gianluca Camilletti ed al ds Vincenzo Masi, con cui c’erano già stati contatti in passato. Stimo molto mister Angelo Cetera e credo che questo sia un ambiente ideale dove fare calcio. Volevo rimanere in Promozione ed ho scelto il Villa Musone per tutti questi motivi. La società sta ancora definendo la squadra ma il nostro obiettivo è quello di fare un buon campionato. Ritroverò alcuni giocatori che conosco bene, Lorenzo Camilletti mio cugino, Domenico Cingolani, ed altri che ho incontrato da avversario. Sarà una bella avventura”.

 

Matteo Valeri

Addetto Stampa Asd Villa Musone

MAURIZIO POZZI NUOVO ALLENATORE GIOVANISSIMI 2004 E 2005 DEL VILLA MUSONE

Un nome importante per i gialloblu, che continuano ad investire nel settore giovanile

Maurizio Pozzi è il nuovo allenatore del gruppo Giovanissimi 2004 e 2005 del Villa Musone e sarà coadiuvato da due tecnici con cui formerà un team di altissima qualità. Un’acquisizione eccezionale per il settore giovanile gialloblu. Un curriculum ai massimi livelli per il nuovo mister dei villans: Isef 110 e lode, un’esperienza di 25 anni sui campi dedicati alla formazione dei più giovani, una formazione personale continua che lo ha portato sui campi di Juventus, Inter, Roma Fiorentina, Atalanta, Verona, Sassuolo, Chievo a fianco dei più grandi allenatori professionisti. Per 23 anni allenatore e poi anche responsabile tecnico della oggi K Academy Sport, uno dei migliori settori giovanili delle Marche, sotto di lui sono state raggiunte ben 8 finali regionali di cui 6 vinte con 3 fasi finali nazionali consecutive. Buon lavoro mister. Il Villa Musone è certo che gli investimenti nel settore giovanile siano fondamentali per aiutare a crescere i nostri ragazzi. Noi continuiamo ad investire nel settore giovanile con i fatti.

 

Asd Villa Musone Calcio

LORENZO CAMILLETTI PRIMO VOLTO NUOVO DEL VILLA MUSONE

Dopo le conferme di Cingolani, Pucci, Matteo Camilletti, Mascambruni e Tonuzi arriva il primo innesto del Villa Musone 2018-19

Continua a muoversi il mercato del Villa Musone. I gialloblu, dopo aver aver confermato Cingolani, Pucci, Matteo Camilletti, Mascambruni e Tonuzi, mettono a segno il primo acquisto del mercato estivo 2018-19. Infatti il primo volto nuovo per i villans è Lorenzo Camilletti, centrocampista classe ’90, che andrà a rinforzare la mediana di mister Angelo Cetera. Lorenzo vanta un curriculum importante con diverse esperienze in Promozione: cresciuto nel Portorecanati, con cui ha esordito in Prima Categoria a 17 anni, ha proseguito la sua carriera in Promozione tra Porto Potenza, Potenza Picena e Portorecanati, prima di approdare al Montefano nel gennaio 2014: con i viola ha conquistato l’accesso alla Promozione dalla Prima Categoria e vi è rimasto fino all’estate del 2016. Poi il breve passaggio all’Helvia Recina in Eccellenza, il ritorno in Promozione con il Portorecanati, poi la scorsa annata con il Potenza Picena. Centrocampista che va anche a segno, 20 reti per lui in carriera, porterà la sua esperienza al servizio dei villans. ”Speriamo che sia un’annata positiva – queste le prime parole del neo giocatore gialloblu – Sono reduce purtroppo da un infortunio e quindi da una stagione complicata, pertanto l’auspicio è quello di fare bene e di poter dare il mio apporto alla causa del Villa Musone. Sono felice di questa scelta ed ha anche influito positivamente la presenza di  mister Cetera, che stimo moltissimo. L’obiettivo è quello di fare il meglio possibile. Per quel che mi riguarda gioco in mezzo al campo e ho fatto qualche gol in carriera, non tantissimi per la verità: però speriamo quest’anno di aumentare lo score”.

 

Matteo Valeri

Addetto Stampa Asd Villa Musone

PRIMI CALCI 2010 E PICCOLI AMICI: BILANCIO DI FINE STAGIONE

Si sta per concludere la stagione anche per l’annata 2010 dei Primi Calci: a guidare i piccoli calciatori c’è mister Lorenzo Giuliani che traccia un bilancio di questo anno. “Abbiamo un gruppo assortito e numeroso ed è un risultato positivo per una realtà come la nostra – commenta Lorenzo – In tutto abbiamo 13 bambini che sono sempre presenti e devo dire che li ho trovati anche molto responsabili per la loro età. Questo sicuramente ci dà molta soddisfazione: il nostro scopo è quello di farli divertire associando il gioco ed il rispetto dei compagni, prestando molta attenzione anche alla coordinazione ed guardando comunque anche alla tecnica. La parola fondamentale è condivisione: infatti bisogna far coinvolgere tutti i compagni nel gioco, passando il più possibile la palla, riuscendo anche a creare uno spirito di gruppo, ed un gruppo, che con il tempo possa crescere ed anche togliersi delle belle soddisfazioni. E’ la prima volta che seguo questi ragazzini, anche se è il mio quarto anno a Villa Musone, e devo dire che lavorare con i piccoli è sempre una bella esperienza. Infatti gli sforzi dopo il lavoro vengono ripagati dai loro sorrisi e dal loro divertimento nel giocare insieme in mezzo al campo”. I “Piccoli Amici”, che riguarda le categorie 2011-12, rappresentano il primo livello di un lungo percorso di formazione sportiva. Anche per loro sta per volgere al termine la stagione e per qualcuno è stata la prima esperienza diretta a contatto con questo sport. L’istruttore di questo gruppo è Nicola Gigli che racconta le sue impressioni su questa annata. “Sono tutti bravi – commenta Nicola – Abbiamo disputato cinque partite e sono andati bene, devo dire che c’è una crescita da parte di tutti. I 2012 hanno iniziato in questa stagione e dall’anno nuovo abbiamo in gruppo anche un 2013. In tutto sono 10 bambini, li facciamo divertire e giocare a calcio ed hanno un grande entusiasmo. I 2011 penso che faranno bene anche il prossimo anno quando passeranno ai “Primi Calci”, comunque è un bel gruppo con cui lavorare. Per quanto mi riguarda è la mia prima esperienza con un gruppo, visto che sempre qua a Villa Musone nelle stagioni scorse facevo l’assistente, e devo dire che è una bella esperienza, oltre che molto stimolante.”

 

 

Matteo Valeri

Addetto Stampa Asd Villa Musone

 

GIORDANO BERNABEI NUOVO ALLENATORE DELLA JUNIORES DEL VILLA MUSONE

Il tecnico torna al Villa Musone dove aveva guidato la prima squadra dal 2007 al 2009

Concluso il “Memorial Carlini – Orselli” si è chiusa la stagione della Juniores del Villa Musone. Una stagione comunque positiva per i giovani villans ma nel frattempo la società si sta muovendo per il prossimo campionato. Infatti la dirigenza gialloblu ha già identificato il nuovo tecnico che avrà il compito di guidare la Juniores e si tratta di un gradito ritorno in casa Villa Musone, visto che in panchina si siederà mister Giordano Bernabei. Allenatore classe ’68, con un ottimo passato da giocatore, in carriera ha guidato diverse società tra Prima e Seconda Categoria: San Biagio, Vigor Castelfidardo, San Claudio, Aries Trodica, Osimo Stazione, Leonessa Montoro e per l’appunto Villa Musone, dal 2007 al 2009 conquistando un’importante promozione in Prima Categoria. Nell’ultimo campionato ha allenato la Real Cameranese in Seconda Categoria. Per lui quindi un ritorno in casa villans, con il compito di continuare a far crescere la Juniores sempre di più, nel tradizionale percorso di valorizzazione dei talenti gialloblu del settore giovanile. La società desidera altresì ringraziare mister Marco Mancinelli per aver guidato nella seconda parte di stagione la Juniores, dimostrando come sempre grande professionalità ed attaccamento ai colori gialloblu, e gli augura le migliori fortune professionali e sportive.

 

Matteo Valeri

Addetto Stampa Asd Villa Musone

LA JUNIORES DEL VILLA MUSONE VIENE SCONFITTA NELLA FINALE DEL “CARLINI ORSELLI”

Premiati comunque i villans Mattia Prosperi, Jacopo Recanatini e mister Marco Mancinelli

Il Villa Musone non riesce a far suo il “Memorial Carlini – Orselli”. La Juniores di mister Marco Mancinelli si deve arrendere per 3-1 al Valdichienti Ponte nella finalissima e vede così sfumare d’un soffio un successo che avrebbe coronato un percorso veramente importante da parte dei villans. Dopo aver concluso da primi della classe il girone con Osimostazione CD, Civitanovese e Valdichienti Ponte, nei quarti di finale i gialloblu hanno piegato nel derby per 4-1 il Portorecanati, per poi battere per 1-0 i padroni di casa del Potenza Picena. Così si è arrivati all’ultimo atto proprio contro il Valdichienti Ponte, battuto 2-1 nel girone eliminatorio, che ha portato a casa la coppa. Rimane comunque un traguardo ragguardevole per i gialloblu che nelle passate edizioni non erano mai riusciti a superare il primo turno, mentre in questa annata sono arrivati in fondo. Le note liete sono arrivate con il premio al miglior giocatore della competizione, il promettente villans Mattia Prosperi classe 2001, mentre il premio fair-play è andato al gialloblu Jacopo Recanatini. Infine il premio come miglior allenatore è stato assegnato “ex aequo” a Massimo Ciccioli, tecnico del Valdichienti Ponte, ed a Marco Mancinelli, tecnico del Villa Musone, che conclude così la stagione con un lavoro molto positivo.

 

Matteo Valeri

Addetto Stampa Asd Villa  Musone

PRIMI CALCI 2009: BILANCIO DI FINE STAGIONE

Nel novero dei gruppi presenti nel Villa Musone una grande attenzione viene rivolta comunque ai più piccoli. In questa fase il calcio viene appreso attraverso il gioco, quindi un momento di divertimento per i piccoli calciatori, che non sono pochi, i quali animano con il loro entusiasmo il campo di via Turati. Tra questi gruppi oggi parliamo dei Primi Calci 2009, allenati da mister Gianluca Carotti ed affiancato da Lucio Fiengo e Matteo Anconetani. “Abbiamo un bel gruppo – commenta il trainer gialloblu – Il Villa Musone guarda da sempre allo sport dal punto di vista aggregativo e sociale e con questo spirito lavoriamo sul campo. Il gruppo 2009 conta 24 bambini e sono rimasti tutti durante la stagione: questo per me è un importante traguardo perchè significa che siamo riusciti a coinvolgerli e renderli protagonisti durante l’annata, mantenendo il gruppo unito. Siamo soddisfatti del lavoro svolto che nel nostro caso guarda più all’aspetto ludico, in cui però iniziamo ad insegnare alcune nozioni tecniche. Non ci sono ancora le vere e proprie partite quanto delle partitine oppure i tornei: per esempio i nostri atleti hanno disputato il torneo del 1° Maggio e per loro è stata un’esperienza nuova e positiva, al di là del risultato. Allenare i bambini è molto bello visto che ti contagiano con il loro entusiasmo”.

 

Matteo Valeri

Addetto Stampa Asd Villa Musone