Autore: E. S.

IL VILLA MUSONE E’ PRONTO PER L’ESORDIO IN CAMPIONATO

I gialloblu attendono la visita del neopromosso Camerino

Villa Musone, si fa sul serio. Domenica inizia la nuova avventura nel campionato di Promozione per i villans, che dopo aver passato il turno in Coppa Italia contro il Portorecanati, arrivano carichi a questo appuntamento. I ragazzi di mister Marco Strappini si sono allenati in settimana, con la voglia di fare bene in vista di questo esordio stagionale. Di fronte i gialloblu si troveranno il Camerino, a sorpresa inserito nel girone A, neopromosso nella categoria con in panchina un tecnico esperto come mister Giuseppe Santoni. I biancorossi lo scorso campionato hanno vinto la Prima Categoria girone C vantando la miglior difesa e con un organico molto giovane. Diversi gli innesti di categoria giunti in estate, Iori, Domenicucci, Borioni e Bergamini, per una squadra che saprà farsi valere in questa stagione. Tuttavia i villans arrivano con tante motivazioni per l’esordio stagionale, davanti al proprio pubblico, e con la consapevolezza di mettersi in gioco per riuscire a conquistare i primi tre punti della nuova annata. Un match che sarà particolare per mister Marco Strappini, il quale farà il suo esordio in campionato nelle vesti di allenatore in questa categoria, dopo averla assaporata da calciatore lo scorso anno.

“Mi aspetto una partita difficile – commenta il trainer gialloblu – contro una squadra che ha entusiasmo e qualità per giocarsela in questo campionato. Da parte mia non penso all’emozione, ma a come preparare al meglio la partita e dare una mano ai ragazzi in campo”.

Fischio d’inizio domenica 24 settembre alle ore 15.00 al “Tubaldi” di Recanati. Dirige l’incontro il signor Michele Manzotti di Jesi. Go villans!

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

UFFICIALIZZATI I CALENDARI DEGLI JUNIORES REGIONALI

Ufficializzati i calendari degli Juniores regionali: i gialloblu di mister Carlo Mandola sono stati inseriti nel girone B. Esordio il 1 Ottobre alle ore 18.30 a Potenza Picena (il match della prima giornata contro il Camerano è stata rinviato), mentre davanti il proprio pubblico i villans esordiranno il 14 Ottobre alle 18.00, nel derby contro l’Osimana. Si chiude il 6 Maggio, alle ore 17.30, in casa contro l’Osimo Stazione. Tante sfide interessanti per i nostri juniores, che anche quest’anno cercheranno di ritagliarsi un ruolo da protagonisti e di migliorarsi sempre di più.

(Il calendario è visibile nella sezione juniores del sito)

Matteo Valeri

IL VILLA MUSONE PAREGGIA ED OTTIENE IL PASSAGGIO DEL TURNO IN COPPA

I Villans impattano per 1-1 in casa del Portorecanati e guadagnano il pass per il turno successivo

Il Villa Musone prosegue la sua avventura in Coppa Italia. Ottimo risultato per i villans che, grazie al pareggio per 1-1 sul Portorecanati, approdano alla fase successiva. Un risultato in cui ancora una volta è emersa la grande grinta dei gialloblu, bravi a rimontare lo svantaggio iniziale come nella gara d’andata, e a portarsi a casa il passaggio del turno contro una squadra di qualità. E’ tutto successo nella ripresa, con l’iniziale vantaggio degli arancioni siglato al 58′ dal sempreverde bomber Pantone. Tuttavia i villans non hanno mollato ed hanno rimesso le cose a posto con Menghini al 68′. Una rete preziosa che ha permesso ai ragazzi di mister Marco Strappini di proseguire l’avventura nella competizione e di prepararsi al meglio in vista del prossimo esordio in campionato. “Siamo stati bravi un’altra volta a recuperare uno svantaggio – commenta mister Marco Strappini – e non era facile. Il passaggio del turno è stato frutto di un’altra prestazione diligente e di sacrificio, in cui abbiamo aumentato anche la qualità in mezzo al campo a mio avviso, soprattutto nel primo tempo dove potevamo fare anche più male ai nostri avversari. Nella ripresa il Portorecanati è partito forte e noi ci siamo abbassati troppo, subendo di conseguenza il gol. Dopo il pareggio non abbiamo rischiato più niente e ci portiamo a casa questa qualificazione che è una buona medicina per preparare il campionato: infatti da domenica si inizia a fare sul serio con i tre punti in palio – conclude il trainer gialloblu – quindi in settimana si riparte da zero, con il lavoro e il sacrificio per arrivare pronti per domenica”.

PORTORECANATI – VILLA MUSONE 1-1 (0-0 pt)

 PORTORECANATI: Suarato, Mandolini, Gasparini D., Camilletti, Garcia P., Gagliardini (70′ Filippetti), Leonardi, Mercuri, Pandolfi, Garcia M., Pantone All. Possanzini

VILLA MUSONE: Cingolani, Moglie (79′ Recanatini), Bellucci, Ruggeri, Ortolani, Pucci, Camilletti (60′ Tonuzi), Colletta, Menghini, Mascambruni (86′ Shiroka), Zagaglia (80′ Magi) All. Strappini

Arbitro: Diotallevi di Pesaro

Reti: 58′ Pantone, 68′ Menghini

Note: Ammoniti Cingolani, Mascambruni, Camilletti, Mandolini

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

IL VILLA MUSONE NELLA TANA DEL PORTORECANATI PER LA COPPA

 I gialloblu partono dal 2-1 dell’andata

Il Villa Musone guarda alla gara di Coppa Italia con fiducia. Dopo il successo per 2-1 contro gli arancioni, i ragazzi di mister Marco Strappini si preparano alla sfida di ritorno al “Monaldi”. La compagine di mister Possanzini rimane un avversario importante, con degli uomini di qualità che possono far male in ogni momento. Tuttavia i villans hanno dimostrato grande tenacia e spirito di sacrificio, a conferma della “remuntada” finale. Ora è tempo di resettare il match d’andata e guardare al ritorno, perchè i gialloblu andranno nella tana del Portorecanati, che può contare solo su un risultato utile per poter passare il turno e darà il tutto per tutto per cercare di ribaltare il risultato. Ma i villans vogliono ancora stupire, mettere in mostra gli ultimi progressi e arrivare così nelle migliori condizioni per l’esordio in campionato ormai alle porte (contro il Camerino Calcio domenica 24 Settembre). “Affronteremo una squadra che gioca molto bene e della quale abbiamo il massimo rispetto – rimarca mister Marco Strappini – tuttavia ci faremo trovare pronti per questo appuntamento fondamentale. La squadra ha margini di crescita importanti e dovremo raggiungerli quanto prima in vista anche dell’imminente inizio del campionato”. Fischio d’inizio domenica 17 settembre al “Monaldi” di Portorecanati alle ore 15.30. Dirige l’incontro il signor Matteo Diotallevi di Pesaro. Go villans!

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Ufficializzato il calendario 2017-18

Ufficializzati il calendario 2017-18 per il prossimo campionato di Promozione A. I villans aprono la prima giornata in casa domenica 24 settembre alle ore 15.00 (ritorno il 21 gennaio) contro il Camerino. Prima trasferta domenica 1 ottobre contro la Laurentina. Alla 3° giornata d’andata, l’8 ottobre, sfida interna contro il Moie Vallesina. Il 15 ottobre, alla 4° giornata, si va a Filottrano, mentre il 22 ottobre arriva l’Fc Vigor Senigallia. Primo derby sabato 28 ottobre nella tana dell’Osimana. Altra trasferta domenica 5 novembre in quel di Cantiano, mentre il 12 novembre arriva il Valfoglia. Domenica 19 novembre trasferta in casa dell’Olimpia Marzocca, mentre il 26 novembre arriva il Gabicce Gradara. Il 3 Dicembre si va a Sassoferrato Genga, mentre domenica 10 dicembre arriva il Nuovo Real Metauro. Altro derby sabato 16 dicembre in quel di Passatempo, mentre il nuovo anno, il 7 gennaio, arriva il Mondolfo. Ultima d’andata in casa del Portorecanati sabato 13 gennaio. Si chiuderà il 6 Maggio in casa contro il Portorecanati, (ricordiamo che la 1°, la 3° e la 5° giornata in casa si disputeranno alle ore 15.00).

Questo è il link per poter scaricare il calendario.

http://www.lnd.it/documenti/leggi/comunicati/2641525?lid=12&PHPSESSID=q1g5ol1vrrofe0h0122l4lr665

LORENZO SUARATO E GABRIEL PROSPERI DEL VILLA MUSONE ALLA FERMANA

 

I due giovani atleti classe 2003 disputeranno il campionato giovanissimi nazionali

Altri due giovani ragazzi del Villa Musone tra i professionisti. Il florido vivaio gialloblu continua a sfornare giocatori di prospettiva che vengono seguiti dalle società professionistiche. Dopo Arcangeletti all’Ascoli e Raccio alla Fermana, ecco altri due talenti dei villans pronti ad affrontare un’avventura tra i pro. Infatti i due attaccanti Lorenzo Suarato e Gabriel Prosperi, entrambi classe 2003, giocheranno la prossima stagione tra le fila della Fermana, con cui disputeranno il campionato giovanissimi nazionali. Entrambi in prestito alla società “canarina”, con cui si rinsalda un rapporto proficuo, potranno vivere questa avventura importante per la loro crescita e per il loro bagaglio d’esperienza. Un’ulteriore conferma del lavoro positivo svolto da tutto lo staff tecnico del settore giovanile dei villans, sempre attento a valorizzare i propri giocatori e a farli crescere sotto diversi aspetti fin dai primi calci. Per Lorenzo e Gabriel un augurio di buona fortuna per questa avventura!

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

BUONA LA PRIMA PER IL VILLA MUSONE

I villans esordiscono in Coppa Marche con un successo per 2-1 sul Portorecanati

Il Villa Musone fa suo il primo round di coppa! Nella sfida tra i gialloblu e il Portorecanati sono gli uomini di mister Marco Strappini, alla “prima” da allenatore, ad imporsi per 2-1. Un match che si è infiammato negli ultimi dieci minuti, dopo che le due compagini si erano affrontate a viso aperto e che alla fine ha premiato i villans, bravi a non mollare mai e rimontare il risultato dopo lo svantaggio. Tra una settimana, a Portorecanati, la gara di ritorno. Buona partenza del Portorecanati che nei primi 15 minuti è molto intraprendente, mostrando delle buone trame offensive. L’unico pericolo è una conclusione potente di Pablo Garcia che viene disinnescato con una bella parata di Cingolani. Con il passare dei minuti i gialloblu prendono le misure degli ospiti, riuscendo a proporsi in avanti anche se gli attaccanti non trovano il guizzo giusto. Nel finale di frazione rimette in avanti la testa la compagine di mister Possanzini, ma il guardalinee fischia un fuorigioco su Pantone che di testa aveva insaccato in rete. Nella ripresa incursione pericolosa di Tonuzi al 55′ ma la sua palla invitante viene allontanata all’ultimo dalla retroguardia ospite. Al 64′ tocca alla formazione di mister Possanzini rendersi pericolosa, con il colpo di testa di Pandolfi che colpisce l’esterno della rete e dà l’illusione del gol. Le squadre si fronteggiano non scoprendo il fianco all’avversario, tuttavia al 77′ Tonuzi si invola da solo in contropiede ma viene anticipato da Isidori. Gli arancioni trovano il vantaggio all’81’, grazie all’eurogol di Gagliardini che dai trenta metri fulmina l’incolpevole Cingolani con un tiro al fulmicotone. Il Villa Musone ha il merito di non disunirsi e reagisce subito. Minuto 85, assist dalla destra di Recanatini e il neo entrato Camilletti al volo, da dentro l’area piccola, anticipa l’estremo difensore ospite. Il pari galvanizza i villans che proprio sul gong si portano a casa il bottino pieno. Shiroka, entrato da trenta secondi, si invola in contropiede e batte Isidori con un preciso sinistro che si infila a fil di palo e regala un successo ai gialloblu. “Una partita giocata da parte nostra in maniera molto accorta – ha commentato mister Marco Strappini – I ragazzi sono stati tatticamente molto diligenti, anche se il Portorecanati ci ha messo in difficoltà con il suo palleggio specialmente nella prima parte di gara, poi piano piano le cose sono migliorate e abbiamo trovato meglio le distanze. Anche se gli ospiti hanno tenuto in mano il pallino del gioco siamo stati bravi a concedere poco, difatti il gol è nato da un loro tiro dalla distanza. Poi siamo stati bravi a reagire subito e a trovare il raddoppio nel finale. Sono contento perchè trovarsi a 10 minuti dalla fine, sotto di un gol, contro una squadra come il Portorecanati poteva tagliarci le gambe invece i ragazzi hanno avuto una reazione di carattere e di qualità – conclude il trainer dei villans – che mi ha fatto molto piacere”.

 

VILLA MUSONE – PORTORECANATI 2-1 (0-0 pt)

 VILLA MUSONE: Cingolani, Recanatini (86′ Moglie), Bellucci, Ruggeri (86′ Zagaglia), Ortolani, Pucci, Colletta, Marchetti, Tonuzi (91′ Shiroka), Mascambruni (73′ Camilletti), Menghini A disp. Orciani, Magi, Liguori All. Strappini

PORTORECANATI: Isidori, Mandolini, Gasparini D, Camilletti, Garcia P., Gagliardini, Garcia M. (84′ Filippetti), Mercuri M., Mercuri A. Pantone, Leonardi (57′ Pandolfi) A disp. Suarato, Ciminari, Malaccari, Scattolini, Stefanelli All. Possanzini

Arbitro: Carlo Angelici di Ascoli Piceno

Reti: 81′ Gagliardini, 85′ Camilletti, 92′ Shiroka

Note: Ammoniti Recanatini, Marchetti, Gagliardini, Pandolfi, Tonuzi

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

IL GIOVANE LORENZO RACCIO DEL VILLA MUSONE ALLA FERMANA

 

Il portiere gialloblu, classe 2002, passa in prestito alla Fermana

Un altro giovanissimo atleta del Villa Musone in una squadra pro. Infatti il nostro Lorenzo Raccio, classe 2002, difenderà i pali della formazione allievi nazionali della Fermana. Lorenzo, giunto in prestito alla società canarina, disputerà il campionato da sotto età, a conferma della sue ottime potenzialità e dei suoi margini di miglioramento. Il passaggio del giovane del portiere ad una società professionistica rimarca l’ottimo lavoro svolto dal Villa Musone con i propri ragazzi: infatti il settore giovanile, da sempre fucina di talenti, può contare su uno staff altamente qualificato che si propone di far crescere i propri ragazzi sotto diversi punti di vista. Già in questa stagione un altro atleta gialloblu, Luca Arcangeletti, è passato a titolo definitivo all’Ascoli Calcio. Ovviamente questa sarà un’esperienza importante per Lorenzo, che gli permetterà di misurarsi tra i pro e di aumentare il suo bagaglio d’esperienza, fondamentale per la sua crescita. Buon lavoro Lorenzo!

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

IL VILLA MUSONE ATTENDE IL PORTORECANATI IN COPPA MARCHE

 I ragazzi di mister Marco Strappini

Villa Musone, tempo di Coppa! I villans sono impegnati nella prima uscita ufficiale della stagione contro il Portorecanati, una gara importante sotto diversi punti di vista. Da un lato permette di valutare i progressi e la condizione dei gialloblu dopo un mese di lavoro dall’altro, dopo altri test amichevoli, è un ulteriore passo d’avvicinamento al campionato ormai alle porte. Di fronte ci saranno gli arancioni, che hanno cambiato pelle rispetto alla scorsa stagione. In panchina un tecnico esperto come Matteo Possanzini, che ha voluto con sè anche alcuni giocatori di spessore come Garcia, un ex tra l’altro. Tuttavia il Villa Musone è pronto per affrontare questa sfida, contro una compagine che probabilmente ritroverà anche in campionato. “Una partita importante, contro una squadra costruita per stare al vertice nella prossima stagione – commenta mister Marco Strappini alla sua “prima” ufficiale da tecnico – Ci permetterà di valutare i progressi fatti finora, dopo un mese di intenso lavoro e di gare amichevoli. I ragazzi hanno lavorato bene e tutti con entusiasmo, inoltre ci presentiamo a questa sfida dopo alcuni appuntamenti amichevoli dove abbiamo mostrato dei miglioramenti progressivi. Il Portorecanati è sicuramente una bella squadra e questo test ci permette di valutare la nostra crescita, oltre che prepararci ulteriormente in vista del campionato ormai alle porte”. Fischio d’inizio sabato 9 Settembre alle ore 15.00 al “Tubaldi” di Recanati. Go villans!

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

NUOVI ARRIVI IN CASA VILLA MUSONE

Arrivano alla corte di mister Strappini Mossotti, Marchetti, Orciani e Zagaglia

Il Villa Musone arricchisce l’organico con dei nuovi elementi. Mentre i villans si stanno preparando in vista dell’esordio ufficiale in Coppa previsto per domenica 10 Settembre contro il Portorecanati, il ds Vincenzo Masi è sempre molto attivo sul mercato e regala tre nuovi calciatori all’allenatore gialloblu. Il primo volto nuovo è Pietro Mossotti, attaccante classe ’89, con alle spalle un lungo curriculum in Promozione tra Sirolo-Numana, Offagna, Dorica Torrette e Marina. Nell’ultima stagione ha vestito la casacca della Vigor Castelfidardo. Reduce da un infortunio al ginocchio, non sarà subito disponibile ma il suo rientro è previsto per Novembre. Altro innesto, in prestito, è il giovanissimo classe ’97 Lorenzo Marchetti. Centrocampista di prospettiva, è reduce dall’esperienza con il Castelfidardo in serie D, con cui ha collezionato alcune presenze in prima squadra oltre ad aver fatto parte della Juniores Nazionale. Sempre dai fisarmonicisti arriva Cristian Orciani, portiere classe ’98, proveniente dalla juniores dei biancoverdi. A completare il poker d’acquisti Lorenzo Zagaglia, centrocampista offensivo classe 2000, nello scorso campionato con gli allievi nazionali dell’Ancona. Movimenti anche in uscita con l’attaccante Marian Scarpinati, classe ’98, girato in prestito al Porto Potenza.

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone