Categoria: Notizie casa villans

BUONA LA PRIMA PER IL VILLA MUSONE

Il Villa Musone apre il campionato con un successo. Al termine di una sfida tirata e combattuta, i villans piegano per 1-0 il San Claudio. Un match spigoloso in cui gli uomini di mister Pierpaolo Paoloni hanno dimostrato carattere e cuore, riuscendo a tenere botta agli avversari anche per 30 minuti in inferiorità numerica. Tre punti preziosi per iniziare nel migliore dei modi la stagione.

Avvio equilibrato tra le due compagini. Il primo pericolo lo crea il San Claudio al 20′ con una punizione di Ulissi dal limite dell’area che sibila a fil di palo. I villans cercano di partire in velocità ma mancano di precisione sotto porta. Ospiti ancora pericolosi alla mezz’ora con Ulissi che non trova la porta da buona posizione. Rispondono i gialloblu sull’asse Giuliani – Camilletti al 37′ ma il colpo di testa del numero 11 non trova la porta. Arcangeletti un minuto dopo approfitta di una disattenzione difensiva ospite ma Liuti chiude la porta. I gialloblu crescono nel finale e Coppini sfiora il vantaggio con un tiro cross di poco a lato. Il vantaggio è nell’aria e Manzotti con una bella azione personale si beve la retroguardia avversaria e con un preciso diagonale insacca la rete dell’1-0 che chiude la prima parte della contesa.

Nella ripresa la gara è sostanzialmente equilibrata poi al 63′ Fiengo viene espulso per fallo da ultimo uomo. Bartolucci sulla seguente punizione impegna Balianelli, mentre Vecchi un minuto dopo scheggia il palo. Il match si innervosisce ma i villans reggono bene l’urto in inferiorità numerica. Marta all’82’ di testa sfiora il raddoppio, con le squadre che si allungano e lasciano spazi invitanti ai contropiedi, non capitalizzati dalle due formazioni. Alla fine il punteggio non cambia ed il Villa Musone può festeggiare.

“La partita è stata gestita bene – commenta il vice allenatore Simone Cecchi – All’inizio siamo stati un po’ timidi poi come siamo venuti fuori siamo riusciti a verticalizzare ed abbiamo fatto male, tanto che da una di queste situazioni è nato il gol. Nel finale forse c’è stata un po’ di frenesia però stiamo lavorando, e stiamo crescendo, ed il mister è soddisfatto. Potevamo fare qualcosa in più nel finale perché c’erano più spazi ed è mancato un pizzico d’esperienza ma ci può stare. Vincere una partita così difficile non era facile ma siamo stati bravi”.

 

VILLA MUSONE – SAN CLAUDIO 1-0 (1-0 pt)

 

VILLA MUSONE: Balianelli, Marta, Berrettoni (73′ Leone), Carnevalini, Fiengo, Maroni (55′ Galvani), Manzotti, Coppini, Arcangeletti (73′ De Martino), Giuliani (61′ Diallo), Camilletti (86′ Serenelli) A disp. Cingolani, Giammaria, Tonuzi, Ascani All. Paoloni

SAN CLAUDIO: Liuti, Procaccini, Salvucci, Scarponi (81′ Salsiccia), Meschini (8′ Mazzuferi), Pieriste’, Ulissi, Olivieri (45′ st De Santis), Angeletti (55′ Bartolucci), Guzzini, Vecchi A disp. Gironelli, Serafini, Clienti, Tartabini All. Marcelli

Arbitro: Rapari di Macerata

Reti: 45′ Manzotti

Note: Ammoniti Maroni, Angeletti, Pieriste’, Vecchi, Leone Espulso al 63′ Fiengo

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

Villa Musone – S. Claudio

 Sabato 25 Settembre ci sarà il nostro esordio stagionale in campionato contro il San Claudio
 Accesso consentito solo ed esclusivamente ai possessori del GREEN PASS per vaccinazione anti Covid-19 o tampone negativo nelle ultime 48h rispetto all’ora di inizio della partita.
#  Obbligo di mantenere una distanza interpersonale di almeno 1 metro tra gli spettatori in qualsiasi zona dello stadio.
 # Evitare qualsiasi tipo di comportamento che vada contro le norme igienico-sanitarie per il contenimento della pandemia di Covid-19.
 La capienza massima dell’impianto attualmente è di 100 spettatori
 Non mancate #govillans

IL VILLA MUSONE E’ PRONTO PER L’ESORDIO IN CAMPIONATO

Finalmente si riparte e l’attesa è finita per il Villa Musone. Dopo quasi due anni di pausa causa covid, la squadra è pronta all’esordio in campionato di Prima Categoria. Dopo la prima sconfitta stagionale di Coppa Marche contro una buona Appignanese, i villans apriranno le danze ancora in casa contro il San Claudio.

“Dobbiamo partire subito con il piede giusto essendo la prima partita – esordisce Alberto Petrini preparatore dei portieri – Affronteremo una partita difficile ma faremo di tutto per ottenere i primi tre punti in campionato. I ragazzi stanno dando il massimo negli allenamenti e tutto lo staff è concentrato per questa che sarà una lunga stagione.”

La pandemia ha costretto a modificare anche il tipo di allenamento, considerando che nell’ultimo anno e mezzo non ci sono state partite ufficiali.

“La prima parte di stagione abbiamo lavorato sulla parte fisico-atletica, – prosegue Alberto – Per i portieri che hanno un ruolo particolare in campo, seguendo sia la prima squadra che il settore giovanile, in quest’ultimo periodo ci siamo concentrati sull’aspetto tecnico e coordinativo, grazie anche alla videocamera, cercando di riprendere le varie situazioni, sia in prima squadra che nel settore giovanile”.

Calcio d’inizio sabato 25 Settembre alle ore 15.30 al campo di Via Turati di Villa Musone.

Dirige l’incontro Thomas Rapari di Macerata.

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

 

IL VILLA MUSONE VIENE SCONFITTO NEL FINALE DALL’APPIGNANESE

Esordio stagionale per il Villa Musone che affronta in Coppa Marche la squadra dell’Appignanese, prima dell’inizio del campionato fissato per la prossima settimana. Un buon match per gli uomini di mister Pierpaolo Paoloni che vengono battuti in rimonta per 1-2, proprio nel finale. I villans hanno tenuto bene il campo, contro un ottimo avversario, ed il trainer gialloblu ha tratto indicazioni interessanti in vista dei prossimi impegni.

Giornata prettamente estiva con temperature che superano i trenta gradi. Inizio di partita equilibrato tra le due compagini che si studiano con ritmi abbastanza elevati. Prima occasione al 7′ con De Martino, tiro fuori. Si sblocca il risultato col vantaggio al 17′ per i padroni di casa: gran botta da poco fuori area di Arcangeletti che batte il portiere avversario, grazie anche ad una deviazione di un difensore. Gli ospiti cercano di essere pericolosi ma i padroni di casa con una buona organizzazione difensiva rendono vani i tentativi avversari. Pericolosi alla mezz’ora i villans con una bella iniziativa di De Martino che mette in mezzo per Giammaria, la sua conclusione a botta sicura viene salvata sulla linea. A tre minuti alla fine del primo tempo, arriva il pareggio dell’Appignano: lunga rimessa laterale al limite dell’area di rigore, il colpo di testa viene capitalizzato da Tarquini che con un delizioso pallonetto supera l’estremo difensore dei gialloblu. Si va al riposo lungo sull’1-1.

Mister Pierpaolo Paoloni all’intervallo cambia l’attacco con due innesti. Primo quarto d’ora della ripresa equilibrato, con la partita che si innervosisce. Al 61’, con un bel tiro da fuori di Giuliani, i villans si fanno pericolosi. Anche gli ospiti si fanno vedere con una bella trama in attacco: Verdolini apre senza guardare a sinistra, Nicola Gagliardini con un bel tiro al volo scheggia la traversa. Ancora pericolosa l’Appignanese con un bel tiro al volo di Verdolini che centra la traversa. Il secondo tempo rimane equilibrato con gli ospiti che si fanno preferire sul piano del palleggio mentre i padroni di casa agiscono di rimessa. Nel finale ospiti in vantaggio con una punizione dai 20 metri battuta da Verdolini che pennella con una traiettoria imprendibile per Cingolani. Finisce 1-2 per l’Appignanese.

“Ho avuto sensazioni positive nonostante il risultato finale – esordisce il mister gialloblu Paoloni – Dobbiamo ancora lavorare molto, questo è solo l’inizio della stagione ed abbiamo affrontato una buonissima squadra e questo tipo di partite vengono decise da episodi”.

—————————-

VILLA MUSONE – APPIGNANESE 1-2 (1-1 pt)

VILLA MUSONE: Cingolani, Marta, Berrettoni, Carnevalini, Fiengo, Maroni (62’ Coppini), Bora, Giuliani (62’ Galvani), Arcangeletti, De Martino (46’ Manzotti), Giammaria (46’ Diallo) A disp. Balianelli, Camilletti, Serenelli, Sall Cheikh, Tonuzi All. Paoloni

 APPIGNANESE: Serrani, Stura, Montanari (48’ Coppari), Gagliardini E. (62’ Guerrero), Compagnucci, Argalia, Tarquini, Gagliardini N. (75’ Medei), Raimondi (66’ Tugui), Verdolini, Carboni A disp. Baldinelli, Carbonari, Ciabattini, Doga, Giulianelli All. Nerpiti

Marcatori: 17′ Arcangeletti, 41′ Tarquini, 85’ Verdolini

Arbitro: Luca Ricciarini (Pesaro)

Note: Ammoniti: Giuliani, Carnevalini, Marta, Coppini, Diallo, Argalia

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

Sabato 18 Settembre ci sarà il nostro esordio stagionale in Coppa Marche contro U.S. Appignanese.

Alcune info per la partita:

– Accesso consentito solo ed esclusivamente ai possessori del GREEN PASS per vaccinazione anti Covid-19 o tampone negativo nelle ultime 48h rispetto all’ora di inizio della partita.
– Obbligo di mantenere una distanza interpersonale di almeno 1 metro tra gli spettatori in qualsiasi zona dello stadio.
– Evitare qualsiasi tipo di comportamento che vada contro le norme igienico-sanitarie per il contenimento della pandemia di Covid-19.
– La capienza massima dell’impianto attualmente è di 100 spettatori.

Non mancate!

IL VILLA MUSONE APRE LA STAGIONE CON LA SFIDA IN COPPA MARCHE CONTRO L’APPIGNANESE

È arrivato il momento di fare sul serio. L’attesa è giunta al termine e per il Villa Musone arriva questo fine settimana il primo impegno ufficiale della stagione. Ad attendere la squadra gialloblù per l’andata di Coppa Marche ci sarà l’Appignanese, squadra molto ben organizzata con un mix di giovani di prospettiva e calciatori esperti, come ci spiega il vice allenatore Simone Cecchi.

“Un primo assaggio di quello che sarà il campionato – esordisce il viceallenatore dei villans – L’Appignanese è una squadra molto quadrata e costruita per fare delle ottime cose in campionato. Saremo nello stesso girone e sarà un test fondamentale per vedere sia la nostra condizione fisica che l’organizzazione in campo. Da parte nostra dobbiamo esprimere il nostro gioco a prescindere dall’avversario, cercando di non disunirci e dare sempre il meglio.

La squadra è concentrata per l’esordio in campionato che si avvicina: gli allenamenti stanno proseguendo e c’è soddisfazione all’interno del gruppo per l’impegno sia da parte dei giocatori che di tutto lo staff.

“Abbiamo fatto dei test importanti che ci hanno dato delle ottime risposte – prosegue Cecchi – I ragazzi d’esperienza stanno aiutando i più giovani ad integrarsi nel gruppo nel migliore dei modi e la speranza è quella di iniziare subito col piede giusto.”

Fischio d’inizio sabato 18 Settembre alle ore 15.30 allo stadio di via Turati di Villa Musone.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

 

IL NOSTRO GIRONE 2021-2022

Girone C


APPIGNANESE
CALDAROLA G.N.C.
CAMERINO CALCIO
CASETTE VERDINI
CSKA AMATORI CORRIDONIA
ELFA TOLENTINO
ELPIDIENSE CASCINARE
FOLGORE CASTELRAIMONDO
MANCINI RUGGERO
MATELICA CALCIO 1921 ASD
MONTEMILONE POLLENZA
S.CLAUDIO
SAN BIAGIO
SETTEMPEDA A.S.D.
URBIS SALVIA
VILLA MUSONE

IL VILLA MUSONE CONTINUA A LAVORARE

La lunga attesa sta per finire per il Villa Musone che si avvicina alla nuova stagione. La squadra allenata anche quest’anno da mister Pierpaolo Paoloni prosegue con gli allenamenti iniziati oramai da due settimane: il primo appuntamento ufficiale si sta avvicinando e sale l’attesa dopo il lunghissimo stop dovuto all’oramai nota pandemia.

“Abbiamo improntato al meglio la preparazione oramai iniziata da un paio di settimane, con molta carne al fuoco – esordisce il mister gialloblu – Siamo ancora in fase di costruzione e il primo test con la Falconarese ci è servito ad integrare i nuovi ragazzi che ho a disposizione. Sono molto soddisfatto per l’impegno e la disponibilità che ho da parte della squadra, un fattore fondamentale per affrontare al meglio la stagione.”

Come sottolineato, lo scorso anno a causa della pandemia non si è svolto il campionato ed il Villa Musone viene da un periodo di stop forzato: a maggior ragione quest’anno la preparazione è fondamentale per approcciare al meglio la prima parte di stagione.

“Ci saranno altri importanti allenamenti congiunti, – conclude Paoloni – con il Pietralacroce e l’Ankon Dorica, impegni che servono per amalgamare, testare e scoprire i nostri limiti per migliorarci, in attesa del primo appuntamento ufficiale della squadra in Coppa Italia.”

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

 

AL VIA LA PREPARAZIONE DEL VILLA MUSONE

Si sono ritrovati mercoledì 18 Agosto i giocatori del Villa Musone per iniziare la preparazione in vista della prossima stagione agonistica. Presso il campo di Via Turati, agli ordini di mister Pierpaolo Paoloni e del suo staff tecnico, i villans hanno iniziato a sudare ed a riprendere confidenza con il pallone, dopo il lungo periodo di stop.

Un progetto che riparte nell’ottica della continuità, in una rosa composta per buona parte da giovani di grande qualità provenienti dal settore giovanile gialloblu. In particolare sono stati inseriti nella rosa ben quattro 2002 (Luca Arcangeletti, Federico Ascani, Filippo Galvani, Simone Serenelli) che confermano la filosofia societaria di creare giovani di talento nel proprio vivaio per poi lanciarli in prima squadra. La squadra sarà seguita dallo staff tecnico confermatissimo, autoctono e di assoluto valore, sul quale la società punta molto per esaltare la qualità del gruppo e per favorire la crescita dei giovani. Mister Pierpaolo Paoloni sarà affiancato da Simone Cecchi, che ha conseguito anche la qualifica di match analysist professionista a Coverciano, Eros Mangiaterra come preparatore atletico ed Alberto Petrini come preparatore dei portieri.

L’organico non è ancora completato ma la società vuole fare bene e mettere a disposizione di mister Paoloni ancora 2/3 giocatori per definire il gruppo.

In porta confermato il veterano Domenico Cingolani insieme a Francesco Balianelli, con il 2004 Andrea Corradini.

Per la retroguardia saranno ancora villans Matteo Berrettoni, Alessandro Marta, Giulio Fiengo, Federico Ascani, Filippo Galvani, Andrea Maroni.

In mediana Gianmarco Carnevalini, Michele Bora, Matteo Camilletti, Augusto Coppini, Gabriele Giuliani.

In attacco il ritorno di Lorenzo de Martino, dopo lo stop a causa di un infortunio, Lorenzo Tonuzi, Luca Arcangeletti, Pasquale Gianmaria, Simone Serenelli e Christopher Traferro.

Salutano il Villa Musone: Geremy Leone, Nicolò Camilletti e Massimiliano Piccinini per motivi di studio, dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili per arrivare fino in prima squadra, Francesco Polenta per cambio di residenza ed Alessio Scocco.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

IL SETTORE GIOVANILE DEL VILLA MUSONE È PRONTO A RIPARTIRE

Il Villa Musone pronto a ripartire con l’attività giovanile. Il settore vivaio gialloblu, superata la complicata stagione precedente, è operativo per vivere alla grande la nuova annata sportiva. Novità, conferme, da vivere insieme per il fiorente vivaio gialloblu, in cui l’attenzione per la crescita umana e sportiva dei propri tesserati è uno degli aspetti primari.

“Siamo già pronti per cominciare dalla prossima settimana con i gruppi giovanili fino ai Pulcini – commenta il responsabile organizzativo Massimiliano Prosperi – Nonostante il covid siamo partiti per tempo allestendo un team di allenatori valido e competente. Ovviamente, come sempre, presteremo la massima attenzione in tema di covid, seguendo il protocollo. La pandemia ha creato difficoltà nel giovanile sia in termini di numeri che nel reperire allenatori, però abbiamo superato questo problema con grande attenzione. Da segnalare il ritorno di Massimo Gobbi, che sarà in tandem con Matteo Anconetani, e l’arrivo di Carlo Borsella e Mauro Stacchiotti. Oltre a questo, inseriremo tre ragazzi della prima squadra come vice allenatori e seguiranno un corso specifico per iniziare, Michele Bora, Gianmarco Carnevalini e Andrea Astolfi, segno di come da parte nostra c’è sempre grande attenzione al tema della formazione”.

Ci sono altre novità in casa villans. “Per quanto riguarda il tema della struttura dirigenziale – prosegue Prosperi – Oltre alla mia figura e quella di Roberto Ruggeri, come responsabile tecnico, ci sarà anche Francesco Ferri nel ruolo di segretario per i rapporti con la federazione, in modo di dividere il lavoro su tre figure. Confermati Vittorio Leonardi come segretario generale e Monica Gobbi come segretaria.”

In tema della ripresa dell’attività, ci sono diversi appuntamenti per il futuro. “Riprenderà il Torneo Fair-Play della Federazione a cui abbiamo preso parte, con il girone di ritorno – continua Prosperi – Mentre i Giovanissimi saranno impegnati in un Torneo a Castel di Lama ed i 2009 in un Torneo a Castelferretti. Non dimenticando la componente “rosa” del nostro vivaio, che è sempre in crescita ed importante, che cercheremo di far partecipare al campionato con i loro pari età. Infine ricordo l’apertura delle iscrizioni presso la nostra segretaria, dalle 16.00 tutti i giorni”.

 

STAFF TECNICO SETTORE GIOVANILE

 

JUNIORES: Francesco Ferri e Michele Bora

ALLIEVI: Carlo Borsella e Mauro Stacchiotti

GIOVANISSIMI: Simone Cecchi e Gianmarco Carnevalini

ESORDIENTI 2009: Mirco Catena

ESORDIENTI 2010: Simone Stortoni

PULCINI: Massimo Gobbi e Matteo Anconetani

PRIMI CALCI – PICCOLI AMICI: Flavio Capitoli ed Andrea Astolfi

COLLABORATORE SCIENZE MOTORIE: Sara Agostinelli

PREPARATORE DEI PORTIERI SETTORE AGONISTICO: Alberto Petrini

PREPARATORE DEI PORTIERI SCUOLA CALCIO: Enzo Scarpinati

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone