PAREGGIO A RETI BIANCHE TRA SAN BIAGIO E VILLA MUSONE

Il Villa Musone torna da Offagna con uno 0-0. I villans non riescono a sfondare contro i galletti biancorossi, in un match bloccato che permette ai gialloblu di tenersi alle spalle in classifica i rivali di giornata. Primo tempo in cui partono meglio i locali, con Mihaylov che non trova per poco la porta, poi ci prova di nuovo ma questa volta è attento Ortenzi. La partita non decolla ed i biancorossi si rifanno vivi sul finale di frazione con Saraceni, tiro a lato, e Pericolo che trova la risposta del portiere dei villans. Nella ripresa la gara si fa più spezzettata: Marconi al 52′ impensierisce Pesce, risponde Degano su punizione. Il match è bloccato e le squadre non riescono a trovare sbocchi offensivi. L’ultimo sussulto lo regala Mandolini con un colpo di testa che esce non di molto, in una sfida che non ha regalato troppe emozioni. “Personalmente penso che sia stata la peggior prestazione della stagione – commenta Pierpaolo Paoloni, vice di mister Paolo Passarini – Abbiamo giocato sotto ritmo senza riuscire ad essere mai pericolosi, specialmente nel primo tempo. Mi auguro che sia stata solo una battuta a vuoto, perchè non sembravamo la squadra che ha giocato alla pari con le prime del girone: giocando così diventa tutto più difficile”.

SAN BIAGIO – VILLA MUSONE 0-0

SAN BIAGIO: Pesce, Socci, Brandoni, Aquilanti, Graciotti, Silvestrini, Mihaylov (87′ Mobili), Mandolini, Mazzocchini (55′ Degano), Pericolo, Saraceni (75′ Cerusico) All. Paoletti
VILLA MUSONE: Ortenzi, Camilletti, Marta (60′ Guzzini), Pancaldi, Carloni, Di Luca, Marconi, Carnevalini (55′ Sbacco), Giuliani (65′ Piccini), Giammaria (85′ Bora), Marziani All. Passarini
Arbitro: Belleggia di Fermo

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.