Autore: E. S.

FEDERICO ASCANI CONFERMATO CON IL VILLA MUSONE

Il Villa Musone nel segno della continuità. La società gialloblù conferma per la prossima stagione un altro prodotto del florido vivaio gialloblù come Federico Ascani, difensore classe 2002, al suo 17° anno in gialloblu, ancora al servizio di mister Giampiero Mazzieri. “Sono rimasto ovviamente per l’attaccamento alla maglia visto che sono cresciuto in questa società – afferma Ascani – Per me è la 4° stagione consecutiva in prima squadra dopo tutta la trafila nel settore giovanile e ho voglia di rivalsa visto che nell’ultima annata sportiva sono stato frenato da una serie di piccoli infortuni. C’è voglia di fare bene e daremo tutto anche se voglio che sia il campo a parlare”.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

 

JOELE PAOLETTI ANCORA IN MAGLIA VILLANS

Proseguono le conferme in casa Villa Musone. La società vuol continuare a dare spazio ai tanti giovani che nella passata stagione sono stati protagonisti in prima squadra. Giovani che tra l’altro sono cresciuti nel florido vivaio gialloblu, da sempre fucina di talenti. Tra questi c’è Joele Paoletti, classe 2003, centrocampista con doti di interditore ma con propensione al goal.

Queste le sue parole: “Sono molto contento di questa riconferma – afferma Paoletti – e sono onorato di continuare a far parte di questo gruppo e di questa società che mi ha cresciuto fin dagli inizi. Sono entusiasta e a totale disposizione per raggiungere traguardi ambiziosi per il Villa Musone”.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

GRANDE SUCCESSO PER L’8° TORNEO GIOVANI SPERANZE – 3° MEMORIAL GIANLUCA CAROTTI

Domenica 9 giugno grande successo al “Carotti” di Villa Musone per “l’8° Torneo Giovani Speranze – 3° Memorial Gianluca Carotti” la kermesse sportiva rivolta al calcio giovanile che da anni è divenuta un appuntamento fisso dei tornei giovanili. Un modo anche per ricordare l’indimenticato Gianluca Carotti, in quella che è stata la sua seconda casa. Nuova formula con le categorie Pulcini 1° anno e Under 12 femminile che hanno preso il posto dei Giovanissimi. Per i Pulcini 1° Anno hanno partecipato Villa Musone, Vigor Castelfidardo e Nuova Sirolese, per l’Under 12 femminile Villa Musone, Nuova Sirolese e Filottranese. Al termine di questa bella giornata di sport, sono state consegnate tutte le medaglie alle squadre partecipanti, perché tutte sono risultati vincitrici mostrando entusiasmo, divertimento e sano rispetto reciproco, tutti aspetti su cui lavorava mister Carotti con i suoi giovani giocatori. E in tal senso è stata toccante la testimonianza sia di Lorenzo Raccio, tornato in casa villans la scorsa stagione ma cresciuto proprio da mister Carotti che lo ha “dirottato” in porta, sia di una rappresentanza del gruppo dei 2009, uno degli ultimi gruppi seguiti da Carotti. Una giornata di sport che sarebbe piaciuta a Gianluca, come ha ricordato il padre Settimio Carotti presente alle premiazioni. Un ringraziamento al Presidente Gianluca Camilletti, a Monica Gobbi e Francesco Ferri per l’organizzazione, a Settimio Carotti per la sua presenza e a tutti i dirigenti accompagnatori presenti che hanno permesso l’ottima riuscita dell’evento.

 

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

 

8° TORNEO GIOVANI SPERANZE – 3° MEMORIAL GIANLUCA CAROTTI

Ritorna il Torneo Giovani Speranze. La kermesse sportiva riparte con la sua 8° edizione, il “Memorial Gianluca Carotti” in ricordo del nostro indimenticato Gianluca tragicamente scomparso insieme alla compagna Elisa Del Vicario il 3 marzo 2019. Una formula che vedrà, nella giornata di domenica 9 giugno, incrociare il proprio destino le squadre della Categoria Pulcini 1° anno e Under 12 femminile: le squadre partecipanti sono il Villa Musone, Nuova Sirolese, Vigor Castelfidardo nei Pulcini mentre nel femminile le ladies gialloblù, Nuova Sirolese e Filottranese. Una sana giornata di sport che sarebbe piaciuta al caro Gianluca, vissuta all’insegnamento del divertimento e della condivisione. Il terreno di gioco sarà quello di Villa Musone, che la società ha voluto intitolare proprio in ricordo di Gianluca la scorsa estate dall’Amministrazione Comunale di Recanati, che patrocinerà questo evento.

Siete tutti invitati a partecipare a questa bella giornata di sport, per vivere insieme il ricordo di Gianluca.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

IL VILLA MUSONE IN PORTA CONFERMA LORENZO RACCIO

Il Villa Musone prosegue nell’allestimento dell’organico puntando ancora una volta su alcuni volti di riferimento in casa gialloblu. Uno di questi è Lorenzo Raccio, portiere classe 2002, cresciuto calcisticamente nel Villa Musone prima di approdare nelle categorie superiori tra Fermana e Sangiustese: la scorsa stagione c’è stato il ritorno con i “villans”, squadra a cui è stato sempre legato, ed è stata automatica la sua riconferma.

“Volevo rimanere con la società che mi ha fatto crescere e questa è stata una spinta importante – afferma Raccio – Ovviamente c’è la volontà di riportare il Villa Musone nelle categorie che merita, vista anche la struttura societaria e di staff tecnico di primo ordine. Inoltre la possibilità di allenarmi con un preparatore dei portieri è molto importante per me. Vogliamo provare a risalire di categoria e ci impegneremo per farlo”.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

 

MATTEO CAMILLETTI VESTIRÀ ANCORA GIALLOBLÙ

Non mancano le conferme in casa Villa Musone nella volontà di proseguire un percorso di crescita partendo da alcuni elementi imprescindibili che hanno accompagnato il Villa Musone nelle ultime stagioni. Una “bandiera” del Villa Musone è Matteo Camilletti, che sarà ancora il capitano dei villans. “Ciò che mi ha spinto a restare ancora una volta è stato l’affetto che provo per questa realtà e questi colori – afferma Camilletti – oltre all’ambizione della società di lottare per le posizioni di vertice. Dalla nuova stagione mi aspetto sicuramente un netto cambio di marcia rispetto alla scorsa per poter raggiungere quei risultati ambiti non solo dalla società ma da tutto il gruppo”.

 

Antonio Pio Guerra

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

 

SIMONE CLEMENTI ALTRA CONFERMA IN CASA VILLA MUSONE

La dirigenza del Villa Musone opera un’altra importante conferma per la rosa che andrà ad affrontare la stagione 2024-2025. Simone Clementi sarà ancora un volto “villans” che andrà a impreziosire l’organico a disposizione di mister Giampiero Mazzieri. Arrivato in corso d’opera, Clementi ha dato subito il suo prezioso apporto alla causa gialloblù, confermando la sua qualità e talento in campo e nello spogliatoio.

Una pedina importante, a cui la società ha voluto dare nuovamente fiducia per un organico di qualità.

“Sono molto felice di questa riconferma – afferma l’esterno gialloblù – Mi sono trovato molto bene in questa società, anche se per me è stato un ritorno, e sono voluto rimanere perché ho voglia di far bene con questa maglia, cercando di raggiungere l’obiettivo prefissato lo scorso anno. Credo ci siano tutti i presupposti per poter fare bene in questa nuova annata sportiva e darò come sempre tutto me stesso”.

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

 

 

DOMENICO CINGOLANI DIFENDERA’ ANCORA UNA VOLTA LA PORTA DEL VILLA MUSONE

Non si fermano le riconferme in casa Villa Musone. La dirigenza gialloblù ha confermato anche per la prossima annata sportiva una “colonna” dei villans come Domenico Cingolani. L’esperto portiere classe 1990 è arrivato all’11° stagione con questi colori, ed è a tutti gli effetti un veterano del gruppo pronto a blindare la porta gialloblù anche per il nuovo campionato. Un legame indissolubile con uno dei protagonisti della cavalcata del Villa Musone fino alla Promozione.

“Sono contento della riconferma ed ho voglia di rivalsa dopo due stagioni avare di risultati per noi – afferma Cingolani – L’obiettivo è sicuramente quello di provare a risalire, ovviamente non sarà facile ma ce la metteremo tutta. Sono felice di continuare a lavorare con mister Giampiero Mazzieri e tutto il suo staff, oltre che per far crescere i portieri gialloblù del futuro”.

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

IL VILLA MUSONE ED EROS MANGIATERRA ANCORA INSIEME

Altra riconferma importante nello staff tecnico della prima squadra in casa Villa Musone il preparatore atletico continuerà ad essere Eros Mangiaterra, figura ormai solida in casa villans. Un lavoro importante il suo, da quasi un decennio con i gialloblù, in cui ha sempre dimostrato grande impegno e professionalità.

“Quella che inizierà sarà la decima stagione insieme alla famiglia dei villans – afferma Mangiaterra – questa famiglia sin dal primo giorno mi ha accolto come un fratello e amico, ero giovanissimo ma mi sono sentito subito a casa. Ogni anno che inizio ho sempre stimoli nuovi, grazie alla passione che ci trasmette il presidente Gianluca Camilletti e tutto lo staff dirigenziale”.

Oltre al grande attaccamento alla maglia, per Eros Mangiaterra è pur sempre una nuova sfida da affrontare con il sostegno da parte della società. “Un ringraziamento speciale però, – prosegue il preparatore atletico – lo vorrei fare proprio a Gianluca per la fiducia che mi ha sempre dimostrato e Rossano Mandolesi per lo sprono continuo a migliorarsi sempre di più”.

Ora c’è grande attesa per la prossima stagione come proprio Eros sottolinea. “La stagione che sta per iniziare, per me, sarà una delle stagioni più stimolanti perché inizierò con uno staff tecnico col quale sin dal primo giorno mi sono trovato in piena sintonia – ribadisce il preparatore atletico – Speriamo di poter fare nettamente meglio rispetto alla scorsa stagione e di poterci togliere delle bellissime soddisfazioni. Da parte mia ci metterò tutto me stesso per poter raggiungere questo obiettivo, perché si vince e si perde tutti insieme, ma è vivere queste emozioni la cosa più bella e che conta. Inoltre, l’ambiente gialloblu e la società per vicinanza e valori meritano tanto e noi ci dobbiamo far trovare pronti”.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

IL VILLA MUSONE E MISTER GIAMPIERO MAZZIERI AVANTI INSIEME

Si comincia già a delineare quella che sarà la prossima stagione del Villa Musone. La Società ha infatti riconfermato mister Giampiero Mazzieri, il tecnico arrivato in panchina a metà dell’attuale stagione e che ha ripreso le redini della squadra. Con lui, confermatissimo lo staff composto da Eros Mangiaterra ed Emilio Cionfrini. «Non ho mai valutato altre destinazioni» spiega Mazzieri. E aggiunge: «mi piacerebbe fare un campionato di vertice perché ci sono tutti i presupposti per far bene». A partire dalla squadra. «Siamo già al lavoro da un paio di settimane per quanto riguarda le riconferme, oltre ad essere in contatto con quei giocatori che potranno farci fare il salto di qualità» anticipa il mister. «La Società ha una struttura solidissima e vuole far bene. È consapevole degli errori commessi ma vuole farne tesoro, partendo da una rosa già molto valida ed apportando i correttivi necessari» continua. Parlando dei ragazzi della rosa 24/25, «chi arriverà dovrà essere fortemente motivato a fare un campionato da primi posti e lo stesso varrà per chi rimarrà: non tratterremo chi è troppo attratto da altre squadre». Perché «quelli che rimangono devono essere giocatori che vogliono togliersi delle belle soddisfazioni, non arrendendosi mai». conclude mister Mazzieri.

 

Antonio Pio Guerra

Ufficio Stampa ASD Villa Musone