IL VILLA MUSONE ATTESO DALLA SFIDA DI COPPA ITALIA

Mercoledì al “Tubaldi” arriva il Moie Vallesina

Il Villa Musone torna subito in campo. Neanche il tempo di gustarsi il successo esterno contro l’Osimana che i villans sono impegnati nella Coppa Italia. Si gioca di mercoledì la sfida casalinga contro il Moie Vallesina. Un remake della sfida di campionato dell’8 Ottobre quando i gialloblu si imposero per 1-0. I rossoblu hanno cambiato da poco allenatore, in panca è arrivato l’esperto Massimo Busilacchi, per tentare di invertire la rotta dopo un avvio a rallentatore per una squadra accreditata come una delle protagoniste in questa stagione. Tuttavia il Moie Vallesina in campionato è fermo ancora al palo, con un filotto negativo di sei sconfitte su sei incontri. L’unica vittoria è arrivata proprio in Coppa, grazie al successo esterno per 2-0 sulla Filottranese, che ha permesso ai moiaroli di superare il turno. Una gara non semplice per i villans, considerando che si gioca nell’infrasettimanale e nel weekend si ritorna in campo. “Prepariamo in modo puntuale e nella migliore maniera possibile la partita di mercoledì – commenta mister Marco Strappini – che non è campionato, ma è pur sempre una partita di Coppa e a nessuno piace perdere, perciò giocheremo per fare risultato. Il Moie Vallesina si trova attualmente in quella posizione ma è una situazione momentanea, dovuta ad un inizio non ottimale. Mi aspetto una squadra con tanta qualità e con la voglia di ripredere un cammino che merita per i propri valori, perciò sarà una gara molto pericolosa e difficile”. Fischio d’inizio mercoledì 1 Novembre alle ore 14.30 al “Tubaldi” di Recanati. Dirige l’incontro il signor Gianmarco Caponi di San Benedetto del Tronto. Go villans!

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.