IL VILLA MUSONE TORNA DA MARZOCCA A MANI VUOTE

I villans vengono battuti per 3-0 dai padroni di casa

Il Villa Musone esce sonfitto dalla trasferta di Marzocca. I padroni di casa si impongono per 3-0 sui villans, bravi a reggere per un tempo ad una compagine che è attualmente la seconda forza del torneo. Purtroppo la buona volontà non è bastata per arginare la squadra di mister Giuliani, cinica più che mai sotto porta ed abile a sfruttare le occasioni da gol che gli sono capitate. Mercoledì altro impegno in Coppa, mentre sabato prossimo arriva al “Tubaldi” il Gradara, altra compagine tosta. Sarà importante metabolizzare questo stop, un pò come accadde contro la Filottranese, e trasformare la delusione in energie positive per il futuro. Pronti via e i locali passano in vantaggio dopo 9 minuti: punizione di Pianelli che trova il pertugio giusto alle spalle di Cingolani. I gialloblu, nonostante lo svantaggio, cercano di rimettersi in carreggiata ma Nucci fa sempre buona guardia, mentre Pigini, Pianelli e Gresta creano apprensione alla difesa ospite. Si va al riposo lungo sull’1-0 per i locali. Ancora una volta è fatale l’avvio di gara: minuto 52, Nacciarriti con un tiro potente trova il raddoppio. Il doppio svantaggio complica ulteriormente le cose per i ragazzi di mister Strappini, che comunque non cedono e provano a riaprire i giochi. Tuttavia i biancocelesti sfiorano il tris con Moschini, che centra il palo. Tris che arriva al 74′ con lo stesso Moschini che questa volta è lucido e freddo davanti a Cingolani. Il match sostanzialmente si chiude qui con i villans che incappano nel secondo stop consecutivo. “Dobbiamo prendere atto che stiamo pagando un pò di sforzi mentali – commenta mister Marco Strappini – e quindi in campo anche le cose più semplici diventano più difficili e l’attenzione sugli episodi viene meno. Perciò prendiamo atto di questo momento, senza fare drammi, e cerchiamo di recuperare più in fretta possibile le energie mentali che poi ci danno più lucidità e tranquilità in mezzo al campo, per essere sempre in partita e per le situazioni importanti durante la gara.”

 

OLIMPIA MARZOCCA – VILLA MUSONE  3-0 (1-0 pt)

OLIMPIA: Nucci, Asoli, Canapini, Tomba, Montanari, Nacciarriti (92′ Stefanaku), Pigini (86′ Santarelli), Gresta (88′ Tomassini), Moschini (77′ Mandolini), Pianelli, Terrè (82′ Costantini) A disp. Marin, Binetti. All. Giuliani

VILLA MUSONE: Cingolani, Bellucci, Zagaglia (66′ Liguori), Colletta, Ortolani, Pucci, Camilletti (80′ Diallo), Marchetti, Tonuzi, Mascambruni (52′ Recanatini), Menghini A disp. Piccione, Piccinini, Moglie, Falzone All. Strappini

Reti: 9’ Pianelli, 52′ Nacciarriti, 74′ Moschini

Arbitro: Boiani di Pesaro

Note: Ammoniti Marchetti, Pucci, Pigini, Asoli, Nacciarriti

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.