IL VILLA MUSONE A PASSATEMPO PER TROVARE DEI PUNTI PREZIOSI

 Sfida particolare per mister Marco Strappini che affronta il fratello Simone sulla panchina dei galletti. Intanto salutano Colletta e Orciani

Il Villa Musone cerca di tornare al successo. Dopo aver smosso la propria classifica con un punto, i villans cercano i tre punti che mancano dalla sfida contro l’Osimana per provare a risalire la china. Sabato c’e’ la trasferta di Passatempo in una sfida particolare per mister Marco Strappini, visto che ritrovera’ la sua ex squadra ed il fratello in panchina, in un remake del match di Coppa Italia, magari con un epilogo diverso. I galletti gialloblu hanno mantenuto il blocco storico in estate anche se hanno avuto un avvio balbettante in campionato costellato di risultati importanti e stop inattesi. Comunque la compagine di mister Simone Strappini rimane un avversario ostico con giocatori di qualita’ ed in classifica generale il margine con i villans e’ nullo, visto che le due squadre sono appaiate a 14 punti. Pertanto un’occasione ghiotta per entrambe le contendenti per provare a staccare l’avversario e provare la risalita in classifica. “E’ sicuramente una sfida particolare per me – commenta mister Marco Strappini – anche se non la potrò vivere come immaginavo visto che i tre punti sono pesanti in questa sfida. Andiamo in un campo difficile contro una squadra attrezzata, che ha avuto un avvio incerto, e pertanto dovremo stare attenti. In questa parte di stagione abbiamo sbagliato solo due partite, quella di Filottrano e quella di Marzocca, ed il fatto di essere in classifica insieme, o vicino, a squadre partite con ambizioni di alta classifica significa che comunque abbiamo lavorato bene. Sicuramente sarà un’emozione particolare per me ritrovare la mia ex squadra e mio fratello per la prima volta in campionato, dopo la parentesi di coppa: tuttavia, come detto, sarà una sfida in cui i tre punti varranno doppio e non vogliamo sbagliare. Servirà una prestazione di cuore e grinta per portare a casa la vittoria”. Fischio d’inizio sabato 16 dicembre alle ore 14.30 al “Muzio Gallo” di Passatempo. Dirige l’incontro il signor Diego Castelli di Ascoli Piceno.

Infine da segnalare due movimenti in uscita per il Villa Musone. La società gialloblu saluta infatti Niko Colletta e Cristian Orciani, che ritorna al Castelfidardo. La dirigenza ringrazia entrambi i ragazzi per l’impegno profuso per la causa dei villans ed augura ad entrambi le migliori fortune professionali e sportive per il futuro.

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.