VILLA MUSONE, BILANCIO DI FINE ANNO CON IL DS VINCENZO MASI


Nel frattempo i villans sono impegnati in alcuni test amichevoli prima di tornare in campo in campionato
Il Villa Musone chiude il 2017 e guarda con fiducia al 2018. I villans, nonostante il periodo delle festività, oltre a sudare agli ordini di mister Marco Strappini sono scesi in campo in alcuni test amichevoli che hanno fornito indicazioni utili al tecnico gialloblu. La prima uscita è stata sabato 23 dicembre, a Villa Musone, contro il Gsd Castelfidardo, militante in serie D. Un’ottima amichevole per i villans che hanno tenuto testa ad una formazione di due categorie superiori, che schierava tra gli altri il neo arrivato Saverio Pedalino. Nel finale i gialloblu si sono imposti per 1-0 su azione di calcio d’angolo. Sabato 30 dicembre, ore 15.00, altro test in casa del Montefano, già affrontato questa estate in amichevole, che milita nel girone B di Promozione. Due uscite per tenere alta l’attenzione in vista del ritorno in campo in campionato per domenica 7 dicembre contro il Mondolfo, che precederà l’imminente inizio del girone di ritorno. “Questo girone d’andata è stato contraddistinto dall’equilibrio – commenta il ds dei gialloblu Vincenzo Masi – ed anche i minimi dettagli, come infortuni o squalifiche, hanno fatto la differenza. Abbiamo un gruppo giovane e fin dall’inizio eravamo tutti consapevoli che avremo dovuto lottare fino all’ultima partita. Il nostro obiettivo rimane quello di raccogliere più punti possibili e ottenere la salvezza evitando i play-out. Nel girone di ritorno ci sarà un altro campionato secondo me perchè alcune squadre si sono rinforzate con il mercato di riparazione ed altre, che magari non hanno mantenuto le aspettative, alla distanza verranno fuori. Noi abbiamo perso Niko Colletta, un giocatore importante, ma visto che non credeva più al progetto abbiamo preferito lasciarlo libero di trovare un’altra sistemazione. Il mercato non ha offerto tante opportunità e quindi, visto che siamo sempre attenti al budget, abbiamo deciso di non intervenire. Sarà importante lottare tutti insieme con lo spirito giusto per arrivare all’obiettivo.” Tempo di pausa dal campionato ma ci sono due test amichevoli per i villans che possono così testare la loro condizione. “Contro il Castelfidardo è stata una partita in cui abbiamo potuto lavorare molto, contro una compagine di categoria superiore – continua il ds Masi Abbiamo fatto giocare anche diversi giovani e questo è stato importante. Probabilmente i carichi di lavoro dei biancoverdi erano differenti rispetto ai nostri però vincere dà morale. Questo sabato ci attende la sfida contro il Montefano, squadra della nostra stessa categoria ma di un girone diverso: sarà una partita vera e ci permetterà di prepararci al meglio in vista del match contro il Mondolfo.” Infine uno sguardo al girone A con il ds, due promosse e due rimandate in questa prima parte di stagione. “Le due sorprese sono state il Gabicce Gradara e l’Olimpia Marzocca – conclude il direttore sportivo dei villans – visto che hanno fatto molto bene. Rimandate il Portorecanati e l’Fc Senigallia, anche se alla lunga credo verranno fuori”.

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.