IL VILLA MUSONE CONTRO IL VALFOGLIA PER FARE BENE

I villans provano a risalire la china contro una formazione in salute

Il Villa Musone torna al “Tubaldi” per cercare i primi punti stagionali. I villans dopo cinque giornate di campionato sono ancora al palo e provano a raccogliere qualche punto prezioso per smuovere la classifica. L’avversario di turno è il lanciatissimo Valfoglia, reduce da tre successi consecutivi, che sta veleggiando nelle posizioni nobili di classifica. Una sfida sicuramente non facile per i gialloblu che, dopo la separazione da mister Angelo Cetera, saranno affidati per questa partita a mister Giordano Bernabei, attualmente tecnico della Juniores, che in passato ha condotto la prima squadra dei villans in attesa che la società scelga il nuovo tecnico. “La dirigenza mi ha chiesto di dare una mano in questo momento ed ho accettato volentieri – commenta il trainer della Juniores – Si è cercato di dare una svolta per ottenere la salvezza perchè le possibilità ci sono ed in questo momento di transizione ho accettato di guidare i ragazzi. Una bella responsabilità per sabato, visto che giochiamo al “Tubaldi” e per me, da recanatese doc, sarà una bella sensazione. Per quanto riguarda il Valfoglia è sicuramente una compagine quadrata, con alcuni giocatori importanti come Sacchi ed un allenatore preparato come Carta. Insomma una formazione costruita per le posizioni di vertice, però da parte nostra faremo il nostro meglio per trovare i primi punti stagionali”. Calcio d’inizio sabato 27 Ottobre alle ore 14.30 al “Tubaldi” di Recanati. Dirige l’incontro il signor Alessandro Bini di Macerata. Go villans!

 

Matteo Valeri

Addetto Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.