IL VILLA MUSONE RIPARTE DA MONDOLFO

Per i villans sfida importante per la classifica

Il Villa Musone prova a smuovere la propria classifica. Dopo sei stop consecutivi, e l’ultimo piazzamento solitario, i villans cercano la giusta scossa per tentare di risalire la china. In settimana è arrivato mister Cristiano Caccia che avrà il compito di risollevare le sorti dei gialloblu e il primo test è per uno strano scherzo del destino a Mondolfo, campo che evoca dolci ricordi a tutti gli appassionati del Villa Musone. Adesso però non è tempo di amarcord ma quello che conta è solo il presente, che ci racconta di una sfida tra due squadre non così distanti in classifica: infatti se i villans sono ancora al palo, i granata sono a quota 5 in classifica generale. Un bottino poco lusinghiero per una formazione che era partita con ben altre ambizioni di classifica. Non a caso anche i pesaresi hanno cambiato allenatore in settimana, out mister Francesco Baldarelli al suo posto Giovanni Trillini un ritorno per lui, e pertanto sarà una gara importante per la classifica tra due compagini in cerca di riscatto. “Lo zero in classifica sicuramente un pò ci condiziona – commenta Riccardo Reucci – ma vogliamo cancellarlo quanto prima. Affrontiamo una squadra partita con altre ambizioni di classifica e che vorrà fare bene come noi. Da parte nostra stiamo lavorando con il nuovo mister per arrivare pronti a questo appuntamento e le sensazioni sono positive. Sono tornato da poco per dare una mano al Villa Musone: sono molto felice del mio ritorno perchè comunque ho dei bei ricordi con questa maglia, quindi ho voglia di fare bene in queata stagione”. Fischio d’inizio sabato 3 Novembre, alle ore 14.30, al Longarini – Lucchetti di Mondolfo. Go villans!

 

Matteo Valeri

Addetto Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.