IL VILLA MUSONE FERMA LA FC VIGOR SENIGALLIA

Pareggio spettacolare per 2-2 tra le due formazioni

Pari e patta tra Villa Musone e Fc Vigor Senigallia. Con un secondo tempo scoppiettante, le squadre si dividono la posta in palio con un 2-2 pirotecnico. Dopo un primo tempo equilibrato, nella ripresa non sono mancate le emozioni ed alla fine arriva un punto d’oro per i villans al cospetto della seconda forza del torneo: un risultato che comunque conferma i progressi fatti vedere fin qui dai ragazzi di mister Cristiano Caccia. Primi quindici minuti di studio tra le due compagini con i villans che chiudono bene tutti gli spazi. I rossoblu si fanno vedere al 17′ quando Cinotti colpisce da buona posizione ma Giulietti salva il risultato. I locali ci provano con una punizione dalla distanza di Tonuzi che sorvola la traversa. La compagine di mister Guiducci tiene in mano il pallino del gioco ma non riesce a sfondare, tuttavia quando le punte ospiti si accendono creano qualche patema alla difesa gialloblu. I vigorini al 42′ passano in vantaggio con una conclusione volante di Sabbatini ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Il primo tempo si chiude a reti bianche. Ad avvio di ripresa i vigorini passano in vantaggio con Cinotti che ribadisce in rete una respinta di Giulietti. Gli ospiti sfiorano il raddoppio al 54′ su punizione dal limite di Vitali, deviata dalla barriera sulla traversa. I villans iniziano a farsi coraggio e pervengono al pareggio al 65′ con un eurogol di Bonifazi che mette un siluro sotto l’incrocio da 40 metri. Il gol scuote i gialloblu che ribaltano la situazione al 69′ con Tonuzi che piazza una rasoiata dal limite dell’area alla destra di Minardi. I rossoblu si ributtano in avanti e dopo un’azione insistita pervengono al pareggio all’82’ con Alessandro Pesaresi che insacca da due passi. Finale aperto ad ogni risultato ma l’ultima chance capita sui piedi di Kapitonov che non riesce a superare Minardi in area piccola. Finisce 2-2 tra le due compagini. “E’ un punto prezioso per la nostra classifica al cospetto della seconda forza del torneo – commenta mister Cristiano Caccia – C’è un pò di rammarico per aver preso gol negli ultimi 10 minuti, comunque è un risultato che conferma i progressi fatti vedere finora. Tuttavia dovremo resettare subito tutto perchè ci attende una settimana intensa con due trasferte filate, il recupero contro la Lauretina e la gara di domenica contro la Filottranese, quindi dovremo essere bravi a gestire le energie fisiche e mentali. Comunque la squadra c’è e non mollerà fino alla fine”.

 

VILLA MUSONE – FC VIGOR SENIGALLIA 2-2 (0-0 pt)

 

VILLA MUSONE: Giulietti, Camilletti Mat., Moglie, Pucci, Fiengo, Camilletti Mar., Cardoso (59′ Kapitonov), Mascambruni, Tonuzi (84′ Reucci), Bonifazi, Nocelli A disp. Piccione, Scocco, Prosperi, Giammaria, Liguori, Carnevalini, Bora All. Caccia

FC VIGOR SENIGALLIA: Minardi, Cuomo, Guerra (77′ Candolfi), Morganti (92′ Roberto), Magi Galluzzi, Vitali, Pesaresi A., Siena (73′ Pesaresi D.), Cinotti, D’Errico (83′ Gresta), Sabbatini (90′ Falcinelli) A disp. Morbidelli, Marzano, Rosi, Giobellina All. Guiducci

Arbitro: Serenellini di Ancona

Reti: 49′ Cinotti, 65′ Bonifazi, 69′ Tonuzi, 82′ Pesaresi A.

Note: Ammoniti Camilletti Mar., Pucci, Fiengo, Kapitonov

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.