IL VILLA MUSONE CERCA L’IMMEDIATO RISCATTO

I villans dopo il ko di Valfoglia cercano di continuare a fare punti davanti al pubblico amico

Il Villa Musone a caccia di altri punti casalinghi. Dopo la beffarda sconfitta in casa del Valfoglia, i villans tornano al “Tubaldi” dove sono in serie positiva dalla partita contro l’Olimpia Marzocca del 23 Dicembre. Per rimanere nel treno dei play-out, i gialloblu dovranno avere la meglio del Mondolfo a quota 25 punti. I granata non vincono dal 27 Gennaio scorso, successo per 2-0 esterno sul Marzocca, e da allora hanno collezionato due pareggi ed una sconfitta. Squadra poco prolifica quella pesarese, con solo 19 reti all’attivo e terzo peggior attacco del girone, ma che dimostra una buona solidità difensiva, 25 gol al passivo. “E’ una sfida importante – commenta Cardoso Vinicius da Silva – In casa abbiamo fatto molto bene nell’ultimo periodo, mentre in trasferta ancora non siamo riusciti a portare a casa dei punti. Siamo reduci dalla sconfitta di domenica scorsa contro il Valfoglia, e pertanto dobbiamo risollevarci subito: ci attende una gara contro una buona squadra e per raggiungere l’obiettivo play-out dobbiamo fare dei punti”. Vinicius è arrivato durante la stagione con i villans. “Mi sono trovato subito bene – continua il giocatore gialloblu – Ho trovato un gruppo unito con un allenatore preparato. Nell’ultimo match ho sfiorato il primo gol con i villans in due occasioni ma sono sicuro che con il lavoro primo o poi arriverà”. Fischio d’inizio sabato 23 Febbraio alle ore 14.30 al “Tubaldi” di Recanati. Dirige l’incontro il signor Alessandro Bara di Macerata.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.