IL VILLA MUSONE IMPATTA CONTRO IL VILLA SAN MARTINO

In terra pesarese finisce 2-2 per i villans

Il Villa Musone torna a casa con un pareggio. Nella sfida salvezza contro il Villa San Martino, i villans impattano per 2-2 dopo una gara tirata e combattuta. Un punto importante, arrivato in rimonta da parte dei gialloblu sotto per 2-0, ma che non permette di accorciare sui pesaresi che precedono i ragazzi di mister Giorgio Capitanelli in classifica. Una vittoria infatti avrebbe permesso di andare a -1 dal Villa San Martino e rientrare in piena lotta play-out. Mancano ancora tre giornate prima della fine del campionato e sarà importante continuare a lottare fino all’ultimo. Prima frazione molto combattuta con Mascambruni che coglie una traversa, ma l’autogol di Bonifazi porta in vantaggio i locali, che raddoppiano sul finale di frazione grazie al rigore di Alegi, conquistato da Capecci. Nella ripresa la gara sembra in discesa per i padroni di casa, che sfiorano il tris con Capecci e Bellucci. I villans non si disuniscono e provano il tutto per tutto, così ci pensa l’ispirato Mascambruni a rimettere in carreggiata i gialloblu, grazie ad una preziosa doppietta che vale il 2-2 finale.

VILLA SAN MARTINO – VILLA MUSONE 2-0 (2-2 pt)

VILLA SAN MARTINO: Giorgi, Cardellini, Alegi, Virgili, Baldini, Riceputi, Gennari (60′ Turrini), Gabbanini, Mazzoni (75′ Berti), Bellucci (86′ Leone), Capecci (65′ Simoncelli) All. Cicerchia
VILLA MUSONE: Giulietti, Camilletti Mat., Scocco (60′ Prosperi), Reucci (60′ Liguori), Fiengo (70′ Camilletti L.), Camilletti Mar., Mascambruni, Pucci, Tonuzi, Bonifazi, Cardoso (86′ Giammaria) All. Capitanelli
Arbitro: Rogani di Macerata
Reti: 39′ Bonifazi (aut), 46′ Alegi (rig), 59′ e 87′ Mascambruni

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Asd Villa Musone

T

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.