IL VILLA MUSONE CHIUDE CON UNO 0-0 IN CASA DEL SAN BIAGIO

Diventa determinante la gara di ritorno tra sette giorni per il passaggio del turno

Il Villa Musone torna da Offagna con uno 0-0 che lascia tutto aperto. Nel primo set della Coppa Marche di Prima Categoria, i gialloblu chiudono a reti involate in casa del San Biagio, con i prossimi 90 minuti tra una settimana che saranno determinanti per il passaggio del turno. Una buona partita per i ragazzi di mister Maurizio Marincioni che hanno lavorato molto per cercare la giusta amalgama in mezzo al campo: sicuramente hanno pesato alcune assenze importanti come quelle di Martino, Agostinelli, Di Luca e Pancaldi, ma i villans si sono comunque dimostrati determinati e concentrati. Adesso tra sette giorni il return match per decidere chi passerà al turno successivo. Primi venti minuti di studio tra le due compagini: le due occasioni piu’ interessanti sono al 7′, quando Jarabiek sbaglia l’uscita al limite dell’area con De Martino che non riesce ad approfittarne, mentre al 19′ Mobili chiama Ortenzi ad un bell’intervento con una punizione dal limite dell’area. La partita prosegue sul binario dell’equilibrio ma senza particolari sussulti, complice anche il gran caldo della giornata. Nella ripresa pericoloso il San Biagio al 58′ quando Cerusico si gira bene in area piccola e colpisce in pieno la traversa. Rispondono i villans con due conclusioni ravvicinate dal limite dell’area murate dalla difesa locale. Al 63′ scatta sul limite del fuorigioco Cerusico con Ortenzi che disinnesca il suo diagionale. Al minuto 81 azione insistita dei villans con il diagionale di Marziani che non trova di poco la porta. Nel finale i villans cercano di sfondare il fortino biancorosso senza successo, si chiude a reti bianche. “La squadra è andata bene nella prima parte del primo tempo – commenta mister Marincioni – lavorando bene e mettendo in campo la giusta amalgama. Siamo andati un pò in difficoltà nella parte centrale di gara, mentre nel finale siamo riusciti a tornare brillanti. Sicuramente dobbiamo ancora lavorare per trovare i giusti meccanismi in mezzo al campo e queste partite sono importanti per il nostro percorso di crescita, visto che siamo una squadra completamente rinnovata. Il caldo non ha agevolato molto le giocate, comunque ho visto cose buone e tra una settimana cercheremo di cogliere il passaggio del turno”.

 

SAN BIAGIO – VILLA MUSONE 0-0

 

SAN BIAGIO: Jarabiek, Principi, Graciotti, Mandolini, Cesari, Silvestrini, Cerusico (75′ Tunnera), Dieng (75′ Gallina), Mobili, Mihaylov (69′ Aureli), Leonardi (38′ Socci) A disp. Camilletti, Brandoni, Bastando All. Canonici

VILLA MUSONE: Ortenzi, Camilletti M., Guzzini (84′ Leone), Carloni, Fiengo (90′ Sbacco), Morra, Piccini (79′ Tonuzi), Carnevalini (60′ Bora), Marziani, Giuliani, De Martino (60′ Piccinini) A disp. Suarato, Severini, Camilletti N., Giammaria All. Marincioni

Arbitro: Ali Taboubi di Jesi (AN)

Note: Ammoniti Principi, Carnevalini

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

 

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.