IL VILLA MUSONE ESPUGNA IL CAMPO DELLA LABOR

Il Villa Musone conferma il suo buon momento e dopo la vittoria in Coppa Marche di mercoledì si conferma anche in casa della Labor Santa Maria Nuova. Successo per 1-0 da parte dei gialloblu che hanno la meglio dei padroni di casa dopo un match tirato giocato su un campo molto pesante. Tre punti d’oro che permettono ai villans di continuare a scalare la china della classifica. Primo tempo equilibrato tra le due compagini che lottano molto a centrocampo. Due occasioni per parte: al 33′ Meriggi chiama all’intervento un sicuro Ortenzi, mentre al 41′ Marziani trova l’opposizione di Morettini. Nella ripresa i locali tengono in mano il pallino del gioco, senza creare grossi pericoli, mentre i ragazzi di mister Maurizio Marincioni si fanno pericolosi a più riprese e passano in vantaggio al 67′. Contatto tra Bengini e Pancaldi in area di rigore arancionero, per il signor Tinti è rigore: Marziani si incarica della battuta e segna il gol del vantaggio. Finale equilibrato con i padroni di casa che tentano il forcing offensivi, senza fortuna, mentre in contropiede i gialloblu non trovano il raddoppio. “Abbiamo giocato un’ottima partita anche dal punto di vista caratteriale – commenta il ds Massimiliano Trozzi – in un campo scivoloso e contro un avversario che aveva assolutamente bisogno di punti. Prestazione a mio avviso positiva e credo che la squadra abbia preso la via giusta, visto che siamo reduci da due successi e tre pareggi oltre alla vittoria in Coppa. Dobbiamo cercare di recuperare gli infortunati perchè abbiamo alcune defezioni in avanti, e non solo, anche se chi è sceso in campo si è comportato egregiamente. Mi è piaciuto lo spirito di squadra e la voglia di sacrificarsi da parte di tutti. Alla lunga tutti troveranno spazio e dovranno essere bravi a sfruttare il momento che può capitare a ciascuno di loro”.

LABOR – VILLA MUSONE 0-1 (0-0 pt)

LABOR: Morettini, Vitali, Burattini (70 Grassi), Fiordoliva (75 Settembrini), Chiariotti, Rocchini, Capomagi, Andrea Benigni, Agosto (67 Belfiore), Meriggi, Sbaffi. All. Marinelli.
VILLA MUSONE: Ortenzi, Matteo Camilletti, Guzzini (90 Prosperi), Carloni, Di Luca, Morra, Giammaria (70 Bora), Carnevalini (46 Leone), Marziani, Pancaldi, Agostinelli. All. Marincioni.
ARBITRO: Tinti di Pesaro.
RETE: 67 rig. Marziani.

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.