IL VILLA MUSONE VUOLE RIPRENDERE A CORRERE

Dopo lo stop contro la Filottranese i gialloblu ricevono la visita dell’Fc Senigallia

Il Villa Musone in cerca di riscatto. Dopo il ko in casa della Filottranese, i villans si sono allenati in settimana per arrivare pronti al prossimo appuntamento e mettersi alle spalle la sconfitta di domenica scorsa. I gialloblu non sono riusciti ad esprimersi al meglio nella precedente sfida e davanti al proprio pubblico vogliono cercare punti preziosi per tornare a correre in classifica generale. Arriva al “Tubaldi” un brutto cliente ovvero l’Fc Senigallia. La compagine di mister Morganti dista di una sola lunghezza in classifica generale ed il ruolino di marcia attuale comprende due vittorie, un pareggio ed una sconfitta. Ancora imbattuta fuori casa, un successo ed un segno X, la squadra rossoblu in estate ha rinforzato notevolmente l’organico con diversi innesti di qualità come Siena dal Tolentino, Curzi e Pallavicini dalla Vigor Senigallia. Una formazione di tutto rispetto ma se il Villa Musone gioca come nelle uscite passate, può rendere  la vita difficile a chiunque. “Quando qualcuno cade da cavallo deve subito risalirci – commenta mister Marco Strappini usando una metafora – e noi per l’appunto dovremo fare quello. Domenica scorsa abbiamo mostrato il nostro lato meno bello. Abbiamo sbagliato, ed io in primis, tante piccole cose che sommate hanno marcato una differenza netta con la Filottranese, una differenza che non ci può stare visto quello che abbiamo fatto nelle precedenti uscite. Perciò dobbiamo subito riprendere fiducia e coraggio perchè, per fortuna, non siamo quelli di domenica scorsa. Affronteremo un’altra squadra attrezzata per stare ai vertici del campionato che si sta riprendendo. Comunque non dobbiamo guardare troppo agli avversari, perchè mi interessa ritrovare da subito la squadra che da Agosto sta lavorando alla grande e sta dimostrando in campo che è una squadra vera e difficile da affrontare. C’è stato un passo falso, che ci può stare, – conclude il trainer gialloblu – ma dobbiamo essere bravi a voltare pagina immediatamente”. Fischio d’inizio domenica 22 ottobre alle ore 15.00 al “Tubaldi” di Recanati. Go villans!

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.