IL VILLA MUSONE VUOLE RISCATTARSI

Dopo due sconfitte i villans cercano i primi punti stagionali

Il Villa Musone a caccia del riscatto. Dopo il secondo KO consecutivo contro la FC Vigor Senigallia, i villans vogliono invertire la rotta e cercare i primi punti stagionali. Davanti al pubblico amico i gialloblu ospitano la Filottranese, reduce da una vittoria ed un pareggio, che rimane sempre una squadra attrezzata per la categoria pur avendo cambiato qualche elemento rispetto alla passata stagione. I ragazzi di mister Angelo Cetera hanno dimostrato progressi nell’ultima uscita di campionato e cercano quindi conferme in tal senso. “Sarà una partita importante per noi – commenta Andrea Fabiani – perché siamo reduci da due sconfitte consecutive e vogliamo invertire la rotta. Nella prima gara di campionato ha pesato il fatto comunque di essere una squadra nuova e non ancora amalgamata, e questo si è visto anche dal punto di vista dell’atteggiamento dopo lo svantaggio. Già contro la Fc Vigor Senigallia abbiamo mostrato dei progressi e pertanto li dovremo confermare contro la Filottranese, che è una buona squadra. Sono uno dei nuovi di questa rosa ma mi sono integrato subito bene: ho trovato un bell’ambiente ed una società organizzata e questo mi ha fatto molto piacere. L’unica cosa che mi manca ancora è il gol ma spero di riuscire a segnare la prima rete in maglia gialloblu quanto prima”. Fischio d’inizio domenica 7 Ottobre alle ore 14.30 al “Tubaldi” di Recanati. Dirige l’incontro il signor Jacopo Rogani di Macerata. Go villans!

Matteo Valeri

Addetto Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.