IL VILLA MUSONE VIENE BATTUTO DALLA LAURETINA

 Nel recupero della 15° giornata d’andata stop per i gialloblu

Un lampo di Caprini condanna il Villa Musone. Nel recupero della 15° giornata d’andata lo scontro salvezza lo vince la Lauretina che si impone sui villans per 1-0. Come aveva anticipato mister Cristiano Caccia in sede di presentazione, chi farà il primo gol vincerà la partita e così è stato. In una gara equilibrata, in cui è prevalsa la paura di perdere, alla fine l’hanno spuntata i locali. Uno stop brusco per i gialloblu, che comunque hanno ancora tutto il girone di ritorno per continuare la corsa alla salvezza. Primo tempo equilibrato in cui il Villa Musone ha due – tre buone iniziative con Tonuzi anche se il risultato non si schioda sullo 0-0. Ad avvio di ripresa i locali passano in vantaggio con Caprini e sfiorano il raddoppio al 60′. La gara non è particolarmente esaltante ma i ragazzi di mister Caccia non riescono a pervenire al pareggio. Finisce 1-0 per i locali.

 

LAURENTINA – VILLA MUSONE 1-0 (0-0 pt)

 

LAURENTINA: Morresi, Fontana, Rosati, Conti (73′ Frati), Serafini, Berardi, Bartolomeoli (89′ Orazietti L.), Zandri A. (11′ Orazietti S.), Caprini (86′ Ghetti), Fontana, Montanari A disp. Renga, Avaltroni, Pallotta, Zandri G., Ripesi All. Barattini

VILLA MUSONE: Giulietti, Fiengo (62′ Prosperi), Moglie (62 Kapitonov), Frezzi, Reucci, Camilletti Mar., Camilletti Mat., Mascambruni, Tonuzi, Bonifazi, Liguori (58′ Carnevalini) A disp. Piccione, Cardoso, Nocelli, Leone, Giammaria, Bora All. Caccia

Arbitro: Cammoranesi di Macerata

Rete: 53′ Caprini

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.