IL VILLA MUSONE VUOLE RIPARTIRE CON LA SFIDA SUL CAMPO DEL CASETTE VERDINI

Amaro pareggio quello ottenuto nell’ultimo match dal Villa Musone. I ragazzi di mister Pierpaolo Paoloni non sono riusciti a portare a casa l’intero bottino nonostante un’importante prestazione contro il Caldarola. Alta è la voglia di riscatto in casa gialloblu e sabato 13 novembre, alle ore 14.30, i villans scenderanno sul campo del Casette Verdini, a quota 9 in classifica generale. Una partita importante che verrà preparata nei dettagli questa settimana come sottolinea il “veterano” Domenico Cingolani, portiere dalle grandi potenzialità e fondamentale all’interno del gruppo. “Siamo reduci da un risultato per noi negativo, – commenta l’estremo difensore dei villans – eravamo in vantaggio per 3-1 e ci siamo fatti rimontare terminando 3-3. Una partita rocambolesca ed in casa non c’è lo possiamo permettere. Ora non c’è tempo per piangersi addosso, abbiamo voglia di riscatto e di ricominciare. Sarà importante conquistare questi tre punti fuori casa: arriveremo sul campo del Casette Verdini con il coltello fra i denti, con la consapevolezza di non poter perdere punti in questo modo”.

L’estremo difensore è uno dei “veterani” del Villa Musone. “Io ho molta fiducia in questa squadra, – prosegue Cingolani – insieme dobbiamo crescere e maturare. Siamo un gruppo misto, con giocatori esperti e giovani che sono al loro primo vero campionato. Siamo consapevoli che questo è un campionato duro e competitivo e dobbiamo crescere in fretta, però l’importante sarà l’aiuto che daremo ai giovani noi più esperti”.

Fischio d’inizio sabato 13 novembre alle ore 14.30 al “Nello Crocetti”. Dirige l’incontro Milton Valla di Pesaro.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

 

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.