IL VILLA MUSONE LOTTA MA SI DEVE ARRENDERE AL CASETTE VERDINI

Un Villa Musone generoso lotta ma cade per 3-0 in casa contro il Casette Verdini. Al cospetto di una formazione attrezzata per le posizioni di vertice, i villans tengono botta per un tempo agli avversari prima di cedere nella ripresa. Un passivo troppo pesante per i gialloblù che hanno cercato di limitare la compagine di mister Roberto Lattanzi, non sfigurando.

Equilibrio nei primi 20 minuti di gioco tra due squadre che si affrontano a viso aperto, poi il Casette Verdini prova a farsi vedere con due occasioni ravvicinate. Protagonista sempre Maluccio che prima non trova la porta da buona posizione poi il numero 9 ospite, su un intervento prodigioso di Balianelli, spara alto. I villans si rendono pericolosi con una conclusione insidiosa di Guzzini alla mezz’ora e si difendono con ordine contro una compagine organizzata. Nel finale brivido per Balianelli con la conclusione di Ramadori che sfiora il palo alla destra dell’estremo difensore gialloblù.

Nella ripresa si continua a giocare ad alti ritmi ma gli ospiti trovano il vantaggio al 51′ con la fucilata di Ramadori da posizione defilata. I ragazzi di mister Agushi cercano la reazione con una conclusione da lontano di Agostinelli bloccata da Morlacco. Il Casette Verdini quando si fa vedere crea pericoli ed il neoentrato Aquino, in posizione dubbia, al 70′ insacca da due passi il 2-0 ospite. I villans protestano per alcune trattenute di troppo su due punizioni in area granata ma non riescono a sfondare la retroguardia ospite, sempre attenta. Nel finale Quadrini chiude la questione con la rete del 3-0 ospite su un errore della retroguardia gialloblù.

“Una sconfitta troppo netta nel parziale – commenta mister Gentin Agushi – Nel primo tempo siamo andati molto bene mentre nella ripresa abbiamo subito quasi subito lo svantaggio e ci ha un po’ tagliato le gambe. Sul 2-0 di Aquino, forse partito in posizione dubbia, si è chiusa la gara e non siamo riusciti più a reagire. I ragazzi comunque sono stati bravi ed hanno avuto un buon atteggiamento. Avevamo di fronte un’ottima squadra e sconfitte come queste ci possono aiutare a crescere”.

 

VILLA MUSONE – CASETTE VERDINI 0-3 (0-0 pt)

 

VILLA MUSONE: Balianelli, Lorenzetti, Guzzini, De Pasquale, Galvani, Fiengo, Berrettoni (68′ Coppini), Giuliani, Agostinelli, Manzotti (60′ De Martino E.), De Martino L. (82′ Bora) A disp. Cingolani, Ascani, Giampieri, Tonuzi, Carnevalini, Sall Cheick All. Agushi

CASETTE VERDINI: Morlacco, Verdicchio, Polinesi, Quadrini, Tidei, Tacconi, Silvestroni (86′ Pistoletti), Russo, Maluccio (77′ Valentini), Ramadori (69′ Aquino, 90′ Telloni), Cirulli (62′ Di Francesco) A disp. Grifi, Donnari, Menghi, Conforti All. Lattanzi

Arbitro: Simone Falgiani di Ascoli Piceno

Reti: 51′ Ramadori, 70′ Aquino, 91′ Quadrini

Note: Ammoniti Silvestroni, Guzzini, Fiengo

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.