IL VILLA MUSONE CERCA DI CONQUISTARE PUNTI CONTRO IL CAMERINO

Il Villa Musone ha fame di punti e sabato 12 febbraio alle ore 15.00, in trasferta contro il Camerino nell’ultima gara del girone d’andata, i gialloblù tornano in campo per cercare di conquistare la vittoria. I giovani villans sono reduci dalla gara contro il Matelica dopo la lunga pausa forzata per lo stop dei campionati, causa covid. Una sconfitta a testa alta contro una compagine di assoluto livello, in cui i ragazzi di mister Gentin Agushi hanno confermato grinta e carattere. Il lavoro di questa settimana nella preparazione della gara è stato positivo come sottolinea il preparatore dei portieri Alberto Petrini

“Ci aspettiamo una partita difficile – commenta Alberto – Sicuramente noi dobbiamo dare molto di più cercando di rubare qualche punto per tirarci fuori da questa situazione difficile. Tutto lo staff, guidato dal mister, cerca di aiutare i nostri ragazzi ad uscire da questo periodo complicato. Ci aspettiamo dai nostri atleti una prova di carattere e finalmente la conquista di punti fuori casa”. Importante in questo momento è il lavoro anche dal punto di vista mentale come sottolinea Petrini. “Ai ragazzi che alleno ovvero i portieri, – prosegue Alberto – sto chiedendo di darmi sempre qualcosa in più sia in allenamento che in partita. Nonostante ci sia stata una lunga pausa ho sempre cercato di tenerli attivi con esercizi particolari. Per me è importante dividere il lavoro sia dal punto di vista atletico sia nella forza e successivamente con delle situazioni di gioco per arrivare con la giusta mentalità alla partita del sabato”.

Matteo Valeri

Ufficio Stampa ASD Villa Musone

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.